Onstage
vasco-modena-2017-biglietti-annullati

Vasco a Modena, Best Union ha annullato 1200 biglietti

Sono circa 1.200 i biglietti per il concerto di Vasco a Modena annullati da Best Union in seguito alle segnalazioni degli utenti in merito a irregolaritĂ  nella compravendita sul mercato secondario. Funziona quindi a dovere l’insieme di misure adottate dalla piattaforma di vendita – l’unica ufficialmente incaricata dallo staff del Blasco – per limitare l’acquisto di tagliandi con l’intento di lucrare, rivendendoli a prezzi anche decuplicati rispetto a quello nominale.

In questa battaglia è affiancata da SIAE, che ha fatto sapere, attraverso le parole del Direttore Generale Gaetano Blandini, che «è anche stato istituito un apposito indirizzo di posta elettronica, nosecondaryticketing@siae.it, che in pochi giorni haricevuto oltre 80 segnalazioni riferite al concerto evento di Vasco Rossi». Le segnalazioni sono state tutte verificate e anche se è terminata la vendita della prima parte di biglietti – sono 180.000 quelli polverizzati tra la vendita riservata al fan club e quella generale – la situazione continua ad essere monitorata per tracciare le vendite e annullare i «casi di accaparramenti di biglietti per vendite a prezzi esorbitanti».

SIAE ha approfittato di questo ottimo risultato per spronare i fan – e piĂą in generale agli spettatori di eventi e spettacoli dal vivo – a non acquistare biglietti a prezzi maggiorati, rendendosi (tra l’altro) «responsabili di un illecito anche penale, oltre a correre il rischio di non riuscire a partecipare all’evento». «Invitiamo infine tutti i consumatori e i fan a continuare a inviarci segnalazioni documentate. Ci impegniamo a controllarle tutte e a dar seguito alla nostra battaglia denunciando i casi rilevati agli organi competenti» è l’appello che hanno rivolto a tutti.

 

Francesca Vuotto

Foto di Roberto Panucci

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI