Notizie

Vasco, le emozioni dei concerti all’Olimpico arrivano in televisione

vasco-roma-2016-rai-2
di Francesca Vuotto
Foto di Roberto Panucci

I quattro concerti all’Olimpico di Roma dello scorso giugno hanno proiettato Vasco ancor più nella Storia e ora, che è passato qualche mese, Rai2 fa rivivere a chi c’era e a chi non c’era le grandi emozioni di quei giorni. Il Blasco si è impadronito dello stadio capitolino nelle serate del 22, 23, 26 e 27 giugno battendo ogni record personale e rispetto alla storia della musica italiana, chiamando a raccolta quella che lui stesso ha chiamato “la carica dei 200.000″, migliaia di persone pronte a dimostrare – una volta ancora, ancora di più – l’affetto per il rocker. E domani, 30 agosto, il suo “formidabile poker olimpico” arriva in televisione: si intitola Le quattro giornate di Vasco la puntata che va in onda domani di UNICI dedicata proprio a lui.

Nella lunga intervista ripercorre la sua carriera, dedicando un pensiero speciale ai fan: «Con loro ho un discorso diretto, racconto le cose che sento veramente, confesso delle debolezze, delle cose che ho e loro se le ritrovano dentro perché le hanno già. Io racconto quello che racconterebbero loro se avessero lo stesso strumento che ho io, che è quello di scrivere canzoni. Una persona sola o 50 mila. Canto sempre come se cantassi per un’anima sola, l’anima umana… quella che hanno tutti». E non dimentica gli anni difficili del debutto: «Ci consideravano dei balordi, ma qui c’è gente che ha speso una vita per suonare la chitarra in quel modo lì».

La puntata sarà anche l’occasione per dare uno sguardo laddove di solito arrivano solo gli addetti ai lavori, nel backstage dei suoi concerti, dove si respira un’atmosfera particolare e dove si riuniscono, oltre allo staff, anche fan e amici più e meno famosi. Come Gaetano Curreri o Emma (presenti a Roma quest’anno) e insospettabili come Milena Gabanelli, Vinicio Capossela, Samuele Bersani, Roberto Giacobbo e Paolo Fresu che, attraverso le loro testimonianze, raccontano i mille volti dei fan di Vasco. In attesa ascoltare qualcosa di nuovo – ha promesso l’arrivo di quattro nuove canzoni entro Natale – e di rivederlo di nuovo in azione, nel 2017, in occasione del concerto-evento che terrà per festeggiare i 40 anni di carriera.

Commenti

Commenti

Condivisioni