Notizie

Vasco Rossi ricoverato di nuovo

Aggiornamento del 17 settembre. L’ANSA riporta la notizia che Vasco Rossi rimane ricoverato nella clinica bolognese Villalba, dove si trova da giovedì. «Riattivare la terapia» dicono i medici.

Vasco Rossi concerto Castellaneta 8 settembre 2012

Aggiornamento del 17 settembre. L’ANSA riporta la notizia che Vasco Rossi rimane ricoverato nella clinica bolognese Villalba, dove si trova da giovedì. «Dagli accertamenti eseguiti è emersa la necessità di riattivare una terapia di non brevissimo periodo, ciò implica un prolungamento della degenza», spiega il bollettino medico del direttore sanitario, Paolo Guelfi, diffuso dalla portavoce dell’artista, Tania Sachs. «Le condizioni del paziente restano stazionarie e richiedono la massima concentrazione e collaborazione di vari specialisti».

13 Settembre 2012. Questa mattina, Vasco Rossi è stato ricoverato a Villalba, la clinica nella quale si curò anche nell’agosto 2011. L’ha comunicato questa mattina l’Ansa, riprendendo le parole del Resto del Carlino. «Vasco si è sentito male l’altra notte mentre era in vacanza a Castellaneta Marina (Taranto) ed è partito in elicottero ieri mattina alla volta di Bologna. Il cantante avrebbe accusato un lieve malore per problemi respiratori, nulla di grave a quanto è trapelato. Nessuna conferma dallo staff dell’artista». Poco dopo, però, è arrivata l’attesa dichiarazione ufficiale dall’entourage del Blasco.

La portavoce di Rossi, Tania Sachs, ha smentito sia il malore che la fuga in elicottero alla volta di Bologna. «Vasco si è sottoposto ad un controllo di routine, come accade ogni due o tre mesi da un anno a questa parte. Era previsto». Il Blasco, che si trovava in Puglia in vacanza, «non è arrivato a Bologna in elicottero, ma in macchina, con il suo autista, viaggiando di notte. È entrato in clinica questa mattina alle 11, un’ora dopo essere giunto in città».

Lo scorso 8 settembre, a Castellaneta, Vasco aveva fatto il suo ritorno sul palco, suonando per 4.000 persone. «Voglio ringraziare questa splendida terra e questa bella gente che ho conosciuto» aveva poi scritto sul suo profilo, ringraziando i fan accorsi alla serata e gli organizzatori, «?ersone intelligenti e sensibili con una profonda umanità e dei valori semplici rispettati con entusiasmo e convinzione, che mi ha coccolato senza giudicarmi».

 

Commenti

Commenti

Condivisioni