Notizie Speciali Video

Video Teatro degli Orrori e Afterhours per L'Aquila 19 maggio 2012

Gli Afterhours e il Teatro degli Orrori hanno realizzato due video per il concerto che domani, sabato 19 maggio, a L’Aquila vedrà tornare il rock, e non solo nella città abruzzese.

Gli Afterhours e il Teatro degli Orrorihanno realizzato due video per il concerto che domani, sabato 19 maggio, a L’Aquila vedrà tornare il rock, e non solo nella città abruzzese. 
Un progetto che, come ci ha raccontato Rodrigo D’Erasmo, violinista degli Afterhours, è nato «da diverse esigenze e urgenze. Quando Mauro Pagani, già promotore dell’iniziativa Domani 21.04.2009, ci ha fatto sapere che i fondi raccolti (più di un milione di euro) erano ancora bloccati e parcheggiati sul conto nel quale erano stati depositati, abbiamo pensato di fare qualcosa di grosso. Così abbiamo colto l’occasione per riportare l’attenzione su L’Aquila a distanza di tre anni, riaccendendo i riflettori con un concerto rock ed un evento ludico che vuole essere un motivo di gioia in una piazza – come quella del duomo – in cui tutti gli aquilani si incontravano anche solo per bersi una birra. Per cui tornare lì, a suonare, simbolicamente è un evento molto forte e molto emozionante. Con noi ci sarà il Teatro degli Orrori e avremo modo di toccare con mano la situazione in cui versa la città abruzzese: scenderemo qualche giorno prima e, grazie all’assessore alla cultura, che ha sposato in pieno la causa, faremo un bel giro per L’Aquila e vedremo qual è la reale situazione. Mi auguro che questo concerto possa essere un granellino in grado di riaccendere gli animi su una tragedia che è un’altra delle tristi storie italiane degli ultimi anni».

Clicca qui per leggere l’intervista integrale Afterhours per L’Aquila.

Ecco i video realizzati dai due gruppi a sostegno dell’iniziativa, il cui evento Facebook potete trovare cliccando qui.

Commenti

Commenti

Condivisioni