Notizie

X Factor di nuovo nella polemica, scelgono di andarsene anche i Daiana Lou

x-factor-2016-daiana-lou-autoeliminano

Mancano pochi minuti alla conclusione del quarto live e a X Factor arriva il colpo di scena: i Daiana Lou si autoeliminano prima del verdetto del pubblico. «Questa centrifuga ci sta facendo male, non si può partire dal memorial di un ragazzo e passare alla pubblicità delle patatine, non ce la facciamo più» sbottano i componenti del gruppo di Alvaro Soler. Il riferimento è al toccante omaggio iniziale a Cranio Randagio, ex concorrente del talent show trovato morto nei giorni scorsi per circostanze ancora da chiarire e alla presenza degli spot pubblicitari subito dopo il ricordo. Un cambio di registro troppo veloce per i due cantanti residenti a Berlino, che dopo una versione intima (forse troppo) di Dio come ti amo di Domenico Modugno erano arrivati al ballottaggio finale che li vedeva al televoto contro Fem e Loomy.

Le ultime esibizioni per i concorrenti e poi la decisione a sorpresa: «Non vogliamo sputare in questo piatto, per noi il successo non è la via della felicità, siamo soddisfatti di quello che abbiamo fatto ed esserci esibiti davanti a Manuel e Alvaro ma andiamo via». È Arisa a ricordare che si tratta di un programma tv mentre Cattelan prova a fargli cambiare idea. Fedez si mostra il più severo: «Mi dispiace che i Daiana Lou abbiamo fatto queste considerazioni in questo momento, perché hanno negato la possibilità ad altri ragazzi di entrare in questo programma. Potevate farlo prima, siamo in televisione e c’è anche la pubblicità delle patatine».

Il tono di Manuel Agnelli è invece più comprensivo: «È anche vero che uno si accorge delle cose mentre le fa, non può conoscerle prima. Uno prova questa esperienza e poi si accorge di non essere adatto, loro ci hanno messo il sangue qui dentro». Il pubblico infatti sceglie di salvare proprio i Daiana Lou che però si mostrano irremovibili, la doppia eliminazione diventa quindi singola con Loomy salvo ancora una volta e Fem costretto ad abbandonare il programma.

La polemica prosegue anche dopo la conclusione e Fedez a Xtra Factor svela che la ragazza del duo non l’ha salutato e che non trova giusto che il lavoro della produzione venga messo in discussione. La coppia torna sul palco e Luca ribadisce: «X Factor non lo avevo mai visto, ho fatto questa scelta per disperazione». Dopo il caso Jarvis e quello D’Ambrosio, tocca ai Daiana Lou a mettere in discussione il “sistema” X Factor che come immaginabile, pur valorizzando il talento, deve rispondere a logiche televisive.

Cos’altro è successo nel corso della serata? Lorenzo Fragola è tornato a X Factor come ospite cantando il nuovo singolo D’improvviso. Roshelle ha convinto ancora una volta i quattro giudici con Confetti di Tori Kelly, Eva Pevarello questa volta si concentra di più sulla voce e meno sulla scena puntando su Caruso di Lucio Dalla. Non sfigura Andrea Biagioni sulle note di Monna Lisa di Ivan Graziani così come convince Gaia Gozzi che si esibisce con Wild Things di Alessia Cara. Chiudono il cerchio Caterina Cropelli, fresca e sorridente, con il brano di Jason Derulo Kiss The Sky e i Soul System che cantano in maniera impeccabile Gold Digger. Il livello è sempre più alto e la gara si fa più difficile, sono in sette quelli che restano e sono già pronti per il nuovo live di giovedì prossimo.

Commenti

Commenti

Condivisioni