Home Onstage Awards 2012

Onstage Awards 2012, il regolamento

Regolamento Onstage Awards 2012Dopo gli oltre 25.000 voti della prima edizione, tornano gli Onstage Awards, i prestigiosi premi assegnati da Onstage al meglio (e al peggio) dell’annata musicale. Rispetto al 2011, ci sono tre novità: la prima consiste nell’introduzione della categoria “Festival” (precedentemente accorpata dentro la più generica “Eventi live”), la seconda è rappresentata dall’eliminazione della categoria “Disco indipendente”: anche gli album pubblicati da etichette indie concorrono per il premio di Miglior Disco del 2012. Infine, il voto della giuria di qualità conta in percentuale sul numero totale dei votanti di ogni singola categoria. Questo per bilanciare il “voto tifoso” del pubblico con quello che è (dovrebbe!) essere il voto imparziale degli addetti ai lavori.

Il regolamento degli Onstage Awards 2012 è molto semplice. Nove categorie, dieci nomination per ogni categoria. Ogni voto vale 1 punto, eccetto quelli della giuria di qualità (vedi sotto): il voto dei giurati vale il 20% dei voti complessivi. Esempio: se la categoria “Tour” riceve un totale di 5.000 voti, la giuria esprimerà 1000 voti, dunque 100 per ognuno dei 10 giurati.

Si può votare fino alle 22.00 di martedi 18 dicembre. I vincitori saranno annunciati giovedì 20 dicembre. L’andamento delle votazioni del pubblico è verificabile giorno per giorno (nelle stesse pagine in cui si vota), ma per i risultati finali bisogna calcolare i voti della giuria di qualità.

Le nomination sono state curate dalla redazione di OnstageFino all’ultimo abbiamo pensato e ripensato a quali artisti, album e canzoni inserire nelle categorie, un lavoraccio. Qualcuno sarà scontento (“..manca il mio artista preferito!”), ma noi siamo sicuri di aver fatto il massimo, rappresentando con il giusto equilibrio l’universo musicale pop (nel senso di popular).

E adesso… votate!

LA GIURIA (in rigoroso ordine alfabetico)

Ado Scaini (Vivo Concerti)
Daniele Cassandro (Caposervizio, Wired Italia)
Daniele Salomone (Direttore di Onstage)
Ferdinando Posa (Buyer musica, Fnac Italia)
Gabriele Minelli (A&R, Emi Music Italy)
Marco Boraso (Direttore marketingLive Nation Italia)
Nikki (Radio Deejay)
Pietro Camonchia (A&R, INRI)
Stefano Gilardino (Caporedattore Onstage)
Tommaso Ceravuolo (Perturbazione)

 

Commenti

Commenti

Condivisioni