5 motivi per cui il nuovo album di David Guetta vi piacerà

DAVID GUETTA Listen album packshot

Listen segna il ritorno di David Guetta. Il nuovo album conferma il dj ai vertici della dance mondiale con collaborazioni importanti e canzoni riuscite. Ecco 5 motivi per cui il disco vi piacerà.

david-guetta

1. Listen chiude un’era senza rinnegare un’importante storia
Listen di David Guetta è un disco pop con un cuore che batte forte per la dance. Un “album completo” dove è sempre la cassa dritta a rimarcare il ruolo legittimo di top player dell’EDM. O quello ovvio di rockstar tra i dj. Solo un mese fa, l’artista dei record dichiarava: “Ho composto alla chitarra o al piano, e pensando alla voce, e solo alla fine del processo ho prodotto il tutto in un modo elettronico”. È un impegno che Guetta mantiene alla lettera, senza però tradire la sua storia.

2. È pieno di hit
Conviene partire dalle future hit. Come Goodbye Friend feat. The Script, che ricorda a tratti I Can Only Imagine e potrebbe diventare una nuova e più emozionante Without You. O la sfiziosa Hey Mama con il collega Afrojack, Bebe Rexha, la bollente Nicki Minaj e un posto già prenotato nei piani alti delle chart. Occhio poi alla ruggente Bang My Head, con i suoni potenti di Nicky Romero (e dei soliti Daddy’s Groove) e con una collaudata Sia a fare da contrappeso a un riff che fa molto remix by Cédric Gervais. Yesterday, invece, si fa notare più per la voce intrigante di Bebe Rexha che per la ripetitiva dance/country marchiata Avicii. Mentre la spaziale No Money No Love con gli Showtek, Elliphant e la solita ottima Ms Dynamite tira fuori un Guetta tanto furbo quanto nostalgico.

3. È un disco che farà bene alla musica, perché ha grandi canzoni
“Dance sì, ma anche tanto cuore”. Le note evocative della personale The Whisperer e la voce limpida di Sia, per esempio, puntano dritto in questa direzione. In S.T.O.P., che è una Titanium più raffinata, Ryan Tedder sa essere sublime. E la Emeli Sandé di What I Did For Love è luminosa, immensa, emozionante. La faccia più radio-friendly e meno formato festival della fantastica Bad è invece Sun Goes Down feat. MAGIC! & Sonny Wilson, dove la citazione di The Sound of Violence dei Cassius (sulla quale Guetta mise le mani nel 2002), gli accenni reggae e il lavoro dei sempre efficaci Showtek danno un tocco di magia tutto particolare. Infine c’è la voce di Sam Martin, seducente in Dangerous, più anonima in Lovers On The Sun, comunque una novità.

4. Con Listen Guetta resta al passo coi tempi
Nessuna sorpresa invece per le star in passerella. La pluridecorata One Love o l’indistruttibile Nothing But The Beat primeggiano in fatto di popstar sognate (Rihanna), remixate (Madonna), sdoganate (la stessa Sia) o resuscitate (Snoop Dogg, Usher, Ne-Yo e forse un’intera scena hip hop fino a qualche anno fa in stato comatoso). Cosa cambia, quindi, nell’EDM dopo Listen? A livello di sonorità poco o nulla. Guetta, semplicemente, si aggiorna.

5. Consacra il ruolo di dj popstar
Listen, più che altro, consacra la figura del dj producer che non solo affianca ma lavora seguendo in tutto e per tutto le logiche della tradizionale popstar. Meglio ancora: ci dice che oggi è il dj l’unica vera grande popstar, che parte dalla radio hit e con i remix trionfa pure nei club (vedi Dangerous). Soprattutto, ricorda a un amico come Avicii e un allievo tra i più smaliziati come Calvin Harris da che punto è ripartita la dance, dove è arrivata e grazie a chi. A livello personale, è il disco più difficile perché è il primo dopo il divorzio dall’ex manager e ancor prima ex moglie Cathy Lobe. Anche per questo, Listen è una prova muscolare. Un’interessante ripartenza. È il motto “Work hard, play hard” che nonostante tutto si rinforza.

Leonardo Filomeno

Listen

Canzoni
Dangerous (feat. Sam Martin) Durata: 03:23 Riproduci Acquista dall'album: Listen
What I Did For Love (feat. Emeli Sandé) Durata: 03:27 Riproduci Acquista dall'album: Listen
No Money No Love (feat. Elliphant & Ms. Dynamite) Durata: 03:57 Riproduci Acquista dall'album: Listen
Lovers on the Sun (feat. Sam Martin) Durata: 03:23 Riproduci Acquista dall'album: Listen
Goodbye Friend (feat. The Script) Durata: 03:49 Riproduci Acquista dall'album: Listen
Lift Me Up (feat. Nico & Vinz, Ladysmith Black Mambazo) Durata: 03:58 Riproduci Acquista dall'album: Listen
Listen (feat. John Legend) Durata: 03:46 Riproduci Acquista dall'album: Listen
Bang My Head (feat. Sia) Durata: 03:53 Riproduci Acquista dall'album: Listen
Yesterday (feat.Bebe Rexha) Durata: 04:03 Riproduci Acquista dall'album: Listen
Hey Mama (feat. Nicki Minaj, Bebe Rexha & Afrojack) Durata: 03:12 Riproduci Acquista dall'album: Listen
Sun Goes Down (feat. MAGIC! & Sonny Wilson) Durata: 03:31 Riproduci Acquista dall'album: Listen
S.T.O.P (feat. Ryan Tedder) Durata: 03:34 Riproduci Acquista dall'album: Listen
I'll Keep Loving You (feat. Birdy & Jaymes Young) Durata: 03:08 Riproduci Acquista dall'album: Listen
The Whisperer (feat. Sia) Durata: 03:54 Riproduci Acquista dall'album: Listen
Bad (feat. Vassy) [Radio Edit] Durata: 02:5 Riproduci Acquista dall'album: Listen
Rise (feat. Skylar Grey) Durata: 03:55 Riproduci Acquista dall'album: Listen
Shot Me Down (feat. Skylar Grey) [Radio Edit] Durata: 03:11 Riproduci Acquista dall'album: Listen
Dangerous (feat. Sam Martin) [Robin Schulz Remix] [Radio Edit] Durata: 03:2 Riproduci Acquista dall'album: Listen

Commenti

Commenti

Condivisioni