Onstage
alter-bridge-fortress-recensione

Gli Alter Bridge con Fortress pubblicano un altro capolavoro

alter-bridge-fortress-recensioneAlter Bridge
Fortress
(Roadrunner/Warner)

Nessun gruppo al momento incarna meglio degli Alter Bridge l’ideale dell’hard rock contemporaneo. Quella che inizialmente era “solamente” la band del dopo Creed, è ora una realtà che incide col quarto disco un (altro) album capolavoro, che non ha quasi nulla da invidiare all’immenso Blackbird del 2007. E’ vero, il predecessore di Fortress, AB III, era carino e nulla più, ma Mark Tremonti e Myles Kennedy hanno trovato il modo di spazzare via qualsiasi paragone, pubblicando un lavoro che è sì la summa delle puntate precedenti ma anche un imperioso passo avanti.

Sin dall’opener Cry Of Achilles le composizioni dei Nostri assumono un’epicità fino a questo momento marginalmente esplorata, attingendo a piene mani dall’heavy e dal progressive anni settanta, confezionando uno dei migliori brani di sempre del proprio repertorio. La storia si ripeterà a fine cd con la titletrack, dotata anche di un’accelerazione centrale che fa pensare ai Black Sabbath sentiti sul recente 13. Nel mezzo pezzi tirati, duri ma immediati come il primo singolo Addicted To Pain e le sconvolgenti Bleed It Dry e Calm The Fire, con melodie, asprezze e influenze all’apparenza tanto lontane ma mai così ideali nel sound 2013 degli AB (l’inizio del secondo brano in questione sembra un pezzo dei Muse!).

I riff di Tremonti, spesso nervosi e ai confini dell’heavy metal già abbondantemente omaggiato nel solo record All I Was dello scorso anno, si prendono una pausa nella favolosa Lover: si torna negli anni novanta, grazie a un Kennedy stellare, qui in forte odore di Mayfield Four, gruppo che lo lanciò sul finire dei nineties: a quasi 44 anni suonati Myles è, senza discussioni, IL cantante hard rock del momento. Pochi i momenti trascurabili (giusto Farther Than The Sun e il lento marchio di fabbrica All Ends Well) interni a una release imperdibile.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI