Elisa, L’anima vola non è all’altezza delle aspettative

Elisa L'Anima Vola recensione

Elisa
L’anima vola
(Sugar)

Era un disco molto atteso, L’anima vola di Elisa. A tre anni dal precedente (Ivy) e a quattro da Heart, l’ultimo di inediti. Non solo, il nuovo lavoro della cantautrice friulana è il primo composto di soli inediti in italiano. Un passo che molti attendevano da quella che è forse la migliore voce femminile del panorama nazionale. Tante aspettative insomma, ma anche una sana curiosità. E forse è proprio questo il problema principale dell’album: L’anima vola deve reggere – per un intero disco – quel livello qualitativo assicurato da certi brani del passato. E non ci riesce, probabilmente per colpa di un’assoluta mancanza di varietà.

Già con il primo brano, Lontano da qui, la cantante vuole dare una carica di energia positiva e mettere in chiaro che sarà un disco rock. Pagina bianca prosegue sulla stessa linea. Con il terzo pezzo però l’equilibrio non regge più: Un filo di seta negli abissi è una canzone da amore perduto, con risvolti metafisici, ma non convince. Ed è qui che la magia si interrompe, perché una volta usciti dal circolo di note musicali e vocali ben combinate all’inizio, salta alle orecchie una considerazione: L’anima vola è un album troppo uguale a se stesso. Non si sono canzoni che spicchino sulle altre, ma non tanto perché siano tutte bellissime, piuttosto perché si assomigliano molto. Poche le eccezioni, e solo parziali.

Il brano che dà il titolo al disco ha un attacco alla Coldplay, ma poi non rispetta le promesse, mentre la collaborazione con Tiziano Ferro di E scopro cos’è la felicità si libera di un eccesso di armonizzazioni rock che aveva appesantito la prima metà dell’album. Sempre pop, ma davvero sotto le aspettative, è anche A modo tuo, canzone scritta da Ligabue per la collega (ma di certo sarà un sicuro tormentone perché è tra le poche molto orecchiabili). Persino Ancora qui, con musiche di Ennio Morricone, non riesce a creare nulla di davvero diverso. E la chiusura di Ecco che, scritta con Giuliano Sangiorgi, certifica quanto sentito: il disco non convince, tranne forse un paio di canzoni. Tutto troppo uguale e uniforme. Questa volta la magia della voce di Elisa non è stata sufficiente.

L'anima vola

Canzoni
L'anima vola Durata: 04:04 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
Lontano da qui Durata: 04:21 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
L'anima vola (Gabry Ponte Remix) Durata: 04:41 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
Pagina bianca Durata: 03:49 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
L'anima vola (Big Fish Remix) Durata: 03:37 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
L'anima vola (So Not Remix) Durata: 05:16 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
Un filo di seta negli abissi Durata: 03:37 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
Maledetto labirinto Durata: 05:28 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
E scopro cos'è la felicità (feat. Tiziano Ferro) Durata: 04:43 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
A modo tuo Durata: 05:2 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
Specchio riflesso Durata: 04:08 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
Ancora qui Durata: 04:56 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
Non fa niente ormai Durata: 04:58 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
Ecco che Durata: 03:54 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
Pugni sotto la cintura Durata: 03:55 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
L'abitudine di sorridere Durata: 05:02 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
Ti dirò di si Durata: 05:38 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
One Durata: 05:48 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola
Bridge Over Troubled Water Durata: 04:54 Riproduci Acquista dall'album: L'anima vola

Commenti

Commenti

Condivisioni