Onstage
Giorgia Senza Paura recensione

Con le giuste canzoni Giorgia dà il meglio di se

Giorgia Senza Paura recensioneGiorgia
Senza Paura
(Sony Music) 

Si, iniziamo con il ribadire per l’ennesima volta come quella di Giorgia sia una delle voci più belle nel panorama nazionale. E di come la sappia usare in maniera pressoché perfetta. Ma aggiungiamo che il problema che si è riscontrato spesso nel corso degli otto album della cantante, semmai, è stato trovare autori – e di conseguenza, canzoni – all’altezza delle sue capacità vocali.

Nei 14 brani di Senza Paura, secondo album con il produttore Michele Canova, il divario salta subito agli occhi. Quando Giorgia si affida ai giusti collaboratori non c’è storia: la traccia di apertura Non mi ami e anche il primo singolo Quando una stella muore si distinguono ed esaltano la bravura della cantante, che a sua volta le fa vivere grazie alle grandi capacità interpretative. Ma le vette più alte si toccano con i duetti con gli ospiti stranieri: in I Will Pray con Alicia Keys (un’altra splendida voce non sempre premiata dalle giuste composizioni) viene fuori tutta l’intensità delle migliori ballad, mentre Did I Lose You, con la giovane promessa inglese Olly Murs, è una fresca canzone pop dal respiro internazionale, che dimostra quanto Giorgia sappia essere credibile anche quando canta in inglese.

Nel mentre ci imbattiamo in Perfetto e La mia stanza che ripropongono, accentuandole, quelle sonorità dance-furbette spesso premiate dalle radio, ed è spaesante approdare subito dopo a Oggi vendo tutto, canzone toccante scritta da un autore gigante come Ivano Fossati. Giorgia riesce a darne un’interpretazione personale e anche qui i risultati si vedono (e si sentono). Un paio di ballad azzeccate come L’amore si impara e Vedrai com’è sarebbero sufficienti per chiudere il disco o quasi, anche perché purtroppo non tutti i cinque brani ulteriori sono all’altezza: suonano un po’ troppo come riempitivi. Peccato, perché probabilmente il disco avrebbe tratto giovamento da una tracklist ridotta e meno dispersiva.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI