Notizie

Goldfrapp – Head First

Goldfrapp

Head First

(Emi)

A due anni dall?uscita di Seventh Tree, tornano i Goldfrapp con il quinto album. Gi? dall?ultima uscita il duo britannico ha dimostrato di voler sperimentare nuove ritmiche pi? dolci e strumentali. Questa volta hanno deciso di reinventarsi nuovamente, spolverando la dance ?70-?80, con basi in stile Studio 54 come in Alive, I Wanna Live o il singolo Rocket, disponibile per l?ascolto in anteprima sulla pagina MySpace della band. I nostalgici dei loro album pi? sintetici, come Black Cherry, non rimarranno di certo delusi dall?ascolto di Shiny And Warm e Voicething, grazie alla forte componente elettronica (merito del tastierista Will Gregory). E? evidente che il gruppo sia molto maturato musicalmente; ci? non toglie che l?elettro-pop spinto di Train o Strict Machine provochi una certo senso di nostalgia.

Gianluca Vinci

Commenti

Commenti

Condivisioni