Notizie

Jakob Dylan – Women + Country

Jakob Dylan

Women + Country

Columbia

La seconda prova da solista per il figlio di Bob Dylan è, in qualche modo, un ritorno alle origini. Per Women+Country Jakob saluta infatti il produttore Rick Rubin, sotto la cui ala aveva mosso il primo passo da solo nel 2008, e si affida a un vecchio volpone della produzione come T Bone Burnett. Per intenderci lo stesso che aveva prodotto Bringing Down The Horse (1996), il secondo (e più popolare) lavoro dei Wallflowers, band con cui Dylan Jr. si è fatto conoscere. La coppia riformata in realtà sforna un disco che con quello dei Wallflowers ha poco a che spartire. Saranno gli anni che passano o un eccessivo peso della produzione di Burnett, fatto sta che tanto era diretto, solido e classicamente rock quell’album, tanto è etereo, elegante e in cerca di punti di riferimento questo. Pur essendo un album sostanzialmente country, come anche il titolo dichiara sin dall’inizio, Dylan si guarda spesso intorno e indietro, al punto che si pu? trovare un pezzo come Lend A Hand che deve più di un credito alla mitica Minnie The Moocher di Cab Calloway. Da ascoltare.

Massimo Longoni

Commenti

Commenti

Condivisioni