Notizie

James Blake – James Blake

James Blake

James Blake

Atlas/A&M

La BBC e NME lo hanno inserito al secondo posto della classifica del “Sound of 2011”. Con la rivisitazione del brano di Feist dei Broke Social Scene, Limit To Your Love, ha conquistato la Top 40 britannica. “Best electronic artist” secondo iTunes Usa. Blake è considerato un genio e la carrellata di riconoscimenti piovutigli addosso rendono onore ad un esordio fenomenale. James Blake è una vera rarità, una sorpresa di cui avevamo bisogno. Oltre l’apparente dubstep minimalista, James cela sfumature da fuoriclasse. Con una manciata di beat elettronici, una voce che ricorda John Legend, a tratti saturata con il vocoder, un tappeto musicale imprevedibile – dal gospel di I Never Learnt To Share, costruita su di una unica strofa ripetuta, a Lindesfarne, vicina a Hide And Sick di Imogen Heap – Blake ha scritto un nuovo linguaggio, ha rivoluzionato i canoni ai quali eravamo abituati, segnando un nuovo riferimento per la musica soul e, soprattutto, per la musica elettronica.

 

Commenti

Commenti

Condivisioni