Lana Del Rey con Ultraviolence raggiunge vette di maturità artistica

lana del rey ultraviolence cover

Lana Del Rey abbandona la vena più pop e raggiunge la maturità artistica con il nuovo bellissimo album Ultraviolence. Ecco la nostra recensione.

lana del rey ultraviolence recensione

Sebbene la copertina retrò in bianco e nero e il riferimento ad Arancia Meccanica nel titolo siano dettagli intriganti, è la presenza alla regia di un moderno santone come Dan Auerbach ad accrescere esponenzialmente la brama di catapultarsi all’ascolto del nuovo album di Lana Del Rey. Le (a dire il vero poco giustificabili) perplessità sull’efficacia della collaborazione svaniscono all’istante: questo connubio è ultra azzeccato.

La pronunciata vena cinematica della songwriter newyorkese – già in evidenza nei brani passati, arrangiati da producer di stampo pop e hip-hop – tocca nuove vette grazie allo splendido lavoro di Auerbach, che annega quella voce misteriosa in riverberi infiniti e la infila in un contesto analogico, caldo, vero.

Cruel World punta subito verso i litorali psichedelici cari ai Black Keys; l’eleganza della title track e l’incedere glorioso di Shades of Cool confermano che qui si fa sul serio. Brooklyn Baby è un’ode a Lou Reed, Money Power Glory una riuscita riflessione sulla fama, Fucked My Way Up To The Top uno sfogo personale da applausi, Black Beauty un manifesto. Il classicismo di Old Money incanta, mentre il repentino cambio di ritmo nel ritornello di West Coast tiene alta la tensione. Infine, a tirare in ballo Nancy Sinatra e compagnia bella in Pretty When You Cry e The Other Woman non si commette peccato.

Ultraviolence è insieme una dimostrazione di maturità e una lezione di stile. E anche se rispetto a Born To Die potrebbe incontrare qualche difficoltà in più a scalare le classifiche, farà ricredere anche i più scettici sulla credibilità artistica di Elizabeth Grant: la ragazza ha carisma da vendere.

Ultraviolence

Canzoni
Cruel World Durata: 06:39 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
Ultraviolence (Hook N Sling Remix) Durata: 05:29 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
Ultraviolence Durata: 04:11 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
Shades of Cool Durata: 05:42 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
Brooklyn Baby Durata: 05:51 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
West Coast Durata: 04:16 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
Sad Girl Durata: 05:17 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
Pretty When You Cry Durata: 03:54 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
Money Power Glory Durata: 04:3 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
F****d My Way Up To the Top Durata: 03:32 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
Old Money Durata: 04:31 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
The Other Woman Durata: 03:01 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
Black Beauty Durata: 05:14 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
Guns and Roses Durata: 04:3 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
Florida Kilos Durata: 04:14 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence
Is This Happiness Durata: 03:44 Riproduci Acquista dall'album: Ultraviolence

Commenti

Commenti

Condivisioni