Con This Is Acting Sia si conferma anche una grande interprete

sia-this-is-acting-recensione-

Non amo il pop, non sono solito ascoltare dischi di artisti come Rihanna o Adele ma non posso certo ignorare quello che sta succedendo ai più alti livelli del pop internazionale. Ogni volta che sento una nuova hit proveniente dai principali nomi del mainstream noto come sempre più ci sia una grande attenzione all’aspetto melodico e all’arrangiamento di queste. Dietro tanti degli artisti e del loro successo degli ultimi anni c’è sempre stata Sia, che ha deciso di tornare allo scoperto e pubblicare un album a suo nome, il settimo della sua carriera, dopo aver regalato ad altri le sue canzoni per anni.

Non a caso, l’album ha un titolo che quasi sembra un manifesto: This Is Acting, ovvero “Questa è una messa in scena”. Ed è così che Sia decide di riappropriarsi di alcuni dei brani che sono stati rifiutati da colleghi del calibro di Adele o Rihanna, cambiando maschera ad ogni brano, a volte riuscendo benissimo, altre meno.

sia-this-is-acting-recensioneIl disco si apre con due canzoni pensate inizialmente proprio per 25, l’album dei record di Adele. Bird Set Free e Alive sono forse i due pezzi meglio riusciti, in cui la cantante australiana sfoggia un’interpretazione sentita, passionale e malinconica, accompagnata in entrambi i casi da un pianoforte. Atmosfera simile ce la restituisce One Million Bullets, unica canzone del disco ad aver composto per se stessa. Accompagnata da un pianoforte che suona in tonalità minore, Sia interpreta magnificamente il testo, in cui si dichiara musa e protettrice di un amore intenso, mai provato prima d’ora.

Non sono presenti solo brani struggenti, ma anche vere e proprie hit capaci di conquistare i dancefloor. Su tutte, Move Your Body, che incalza l’ascoltatore, e il secondo singolo Cheap Thrills, in cui invece ritroviamo una SIA festaiola e leggera, quasi ringiovanita, affiancata alla voce da un coro di bambini.

Come accennato, non tutti i brani riescono a trarre vantaggio dall’operazione di recupero in cui Sia li ha voluti coinvolgere: pezzi come House On Fire, Unstoppable e Sweet Design passano via senza lasciare grandi tracce, mentre è con la conclusiva Space Between e con lo sfoggio della grande voce di Sia in tutta la sua estensione vocale che si ha un ultimo guizzo.

Con This is Acting abbiamo di fronte non solo una grande autrice, ma anche una grande interprete che ha deciso di riportare alla luce alcune delle sue creature, dando loro una nuova, incredibile, vita. Anche se ancora non abbiamo potuto conoscere chi si cela dietro la parrucca bicolore, una cosa è certa: Sia ha insieme un talento compositivo e interpretativo che pochissime altre star possiedono.

Gaetano Petronio

This Is Acting

Canzoni
Bird Set Free Durata: 04:12 Riproduci Acquista dall'album: This Is Acting
Alive Durata: 04:23 Riproduci Acquista dall'album: This Is Acting
One Million Bullets Durata: 04:12 Riproduci Acquista dall'album: This Is Acting
Move Your Body Durata: 04:07 Riproduci Acquista dall'album: This Is Acting
Unstoppable Durata: 03:37 Riproduci Acquista dall'album: This Is Acting
Cheap Thrills Durata: 03:31 Riproduci Acquista dall'album: This Is Acting
Reaper Durata: 03:39 Riproduci Acquista dall'album: This Is Acting
House On Fire Durata: 04:01 Riproduci Acquista dall'album: This Is Acting
Footprints Durata: 03:13 Riproduci Acquista dall'album: This Is Acting
Sweet Design Durata: 02:25 Riproduci Acquista dall'album: This Is Acting
Broken Glass Durata: 04:24 Riproduci Acquista dall'album: This Is Acting
Space Between Durata: 04:48 Riproduci Acquista dall'album: This Is Acting

Commenti

Commenti

Condivisioni