Notizie

The Black Keys – El Camino

Giunti a uno snodo fondamentale della propria carriera, i Black Keys paiono ancora una band in piena ascesa, anche quando si tratta di bissare il successo artistico, prima che ancora commerciale, di Brothers. La nuova fatica del duo di Akron, rilocato in quel di Nashville, dove il chitarrista Dan Auerbach ha anche costruito uno studio di registrazione casalingo in cui comporre e produrre con calma il miglior disco targato Black Keys. El Camino, omaggio al van con cui i due (l’altro membro è il batterista Patrick Carney) hanno girato per anni in tour, ma anche “cammino” in lingua spagnola, è uno dei migliori dischi rock dell’anno che sta finendo, ma siamo certi che rientrerà anche nelle playlist del prossimo, tale è la sua forza.

A cominciare dal singolo bomba Lonely Boy, tutto quanto fa pensare che i due siano la medicina perfetta per chiunque si senta orfano di un’altra celebre coppia, quella dei disciolti White Stripes. Il talento pare davvero essere lo stesso e, ancora più che in passato, cominciano a fioccare con costanza anche i pezzi di qualità superiore. Qui se ne trovano davvero molti: Money Maker, Gold On The Ceiling, Stop Stop, Nova Baby, Little Black Submarines… Praticamente tutto El Camino. Una prova di forza sorprendente.

Commenti

Commenti

Condivisioni