Notizie

THE PotT – To Those in the Eyes of God

THE PotT

To Those in the Eyes of God

(Sinusite Records, 2011)

Non so se sia un caso o meno, ma dal primo momento che ho premuto play per ascoltare questo disco mi sono subito venuti in mente i Tool, la grandiosa band californiana. Già dal nome del gruppo, The PotT, non ho potuto fare a meno di accostarli alla band losangelina, dato che una delle mie canzoni preferite si chiama proprio The Pot. Il mio istinto non si sbagliava, infatti in questo album oltre alle sonorità ho trovato anche la timbrica vocale del cantante in perfetta similitudine con Mr. Maynard, leader dei Tool. Se vi dicessi che la band in questione viene proprio dal bel paese non ci crederebbe nessuno, tranne quando sentirete Alice, unico brano cantato in italiano. Come album di esordio per il gruppo torinese ed essere già paragonati ai Tool, (a mio parere uno dei migliori gruppi che ci siano tutt’oggi), è sicuramente un bel traguardo. Quindi se volete ascoltare un grande album e un grande gruppo made in Italy destinato a grandi cose, con sonorità tooliane che si intrecciano all’ elettronica e all’indusatrial, eccolo qua, servito sul piatto, pronto a girare.

Commenti

Commenti

Condivisioni