Notizie

Verderame – L’ultima recita

L’ultima recita è un racconto di momenti spezzati, come un continuo saltellare tra passato e presente, ma è soprattutto il primo album dei Verderame (con Produzioni Indipendenti), band nata a Roma nel 2007, formata da Fabrizio Morigi (testi / voce e chitarra), Valerio Salustri (chitarra), Valerio Sabbatini (basso) e Bruno Valente (batteria). Un susseguirsi di 13 tracce più una ghost track dove «ogni canzone è un fraseggio a sé stante, come episodi di una storia giunta all’atto finale» raccontano gli stessi Verderame, «come fasi di un periodo di crescita che prelude alla maturità della vita reale».

I brano che spiccano ci sono, ad esempio Rachele e Fast, grazie anche alla collaborazione con Olen Cesari, virtuoso violinista albanese che ha collaborato con i maggiori artisti del panorama musicale non solo italiano; oppure Verderame, Emily e Il giardino degli Aranci (singolo che ha anticipato l’album): un buon compromesso tra poetica (che in alcune tracce si perde tra le metafore) e un raffinato pop.

Il risultato finale è però un album curato nei dettagli, che cerca di posizionarsi a metà tra quel cantautorato indie-rock italiano e l’italico pop degli ultimi anni; quasi una sfida contro il doversi sempre etichettare come indie o mainstream. Una terra di mezzo in cui è difficile muoversi e da cui spesso bisogna spostarsi. Vedremo se i Verderame sapranno sorprenderci.

 

Commenti

Commenti

Condivisioni