I classici dei Pink Floyd nella scaletta di David Gilmour all’Arena di Verona

scaletta-concerto-david-gilmour-verona-2015
di Jacopo Casati
Foto di Cristina Checchetto

Primo concerto del mini-tour italiano di David Gilmour. Ieri sera l’artista ha incantato l’Arena di Verona proponendo una scaletta che ha saccheggiato i grandi classici dei Pink Floyd e ha presentato diversi brani da Rattle That Lock, nuovo album solista del chitarrista previsto in uscita nei negozi il 18 settembre 2015.

Gilmour ha suonato due set divisi da una breve pausa, e un encore che ha coinvolto tutti gli spettatori presenti allo spettacolo (clicca qui per guardare le foto). Si replica questa sera all’Ippodromo Le Mulina di Firenze.

David Gilmour, la scaletta del concerto all’Arena di Verona del 14 settembre 2015:

Set 1:
5 A.M.
Rattle That Lock
Faces of Stone
Wish You Were Here
(Pink Floyd)
A Boat Lies Waiting
The Blue
Money
(Pink Floyd)
Us and Them (Pink Floyd)
In Any Tongue
High Hopes
(Pink Floyd)

Set 2:
Astronomy Domine (Pink Floyd)
Shine On You Crazy Diamond (Parts I-V) (Pink Floyd)
Fat Old Sun (Pink Floyd)
On an Island
The Girl in the Yellow Dress
Today
Sorrow (Pink Floyd)
Run Like Hell (Pink Floyd)

Encore:
Time (Pink Floyd)
Breathe (Reprise) (Pink Floyd)
Comfortably Numb (Pink Floyd)

Guarda le foto del concerto.

Commenti

Commenti

Condivisioni