I Mumford&Sons hanno dedicato a Milano una scaletta speciale

Mumford and Sons milano 2016 scaletta
di Francesca Vuotto
Foto di Francesco Prandoni

Assago Summer Arena, Milano, 4 luglio 2016. Per l’unico concerto in Italia di quest’anno i Mumford&Sons hanno voluto una scaletta speciale, particolarmente dedicata al pubblico meneghino. La setlist si è distinta da quella del tour per l’introduzione di un omaggio a Bruce Springsteen – in città anche lui – con la loro personalissima cover della sua I’m On Fire e per la magnifica intro di Dust Bowl Dance eseguita insieme a Ludovico Einaudi. I pezzi si sono innestati tra quelli di maggior successo degli inglesi, che hanno ripercorso la loro carriera dando ugual spazio a tutti e tre i loro dischi.

Clicca qui per guardare le foto e qui per leggere la recensione del concerto.

Mumford And Sons Milano 2016 scaletta

Snake Eyes
Little Lion Man
White Blank Page
Wilder Mind
Holland Road
Lover of the Light
Tompkins Square Park
Believe
Broken Crown
Ghosts That We Knew
Lovers’ Eyes
The Cave
Roll Away Your Stone
Ditmas
Dust Bowl Dance

Hot Gates
I’m on Fire (Bruce Springsteen cover)
Babel
I Will Wait
The Wolf

Commenti

Commenti

Condivisioni