Placebo presto in Europa, forti come le loro canzoni

Placebo scaletta tour 2013

I Placebo sono quasi pronti per la trance europea del tour 2013 di Loud Like Love, appena reduci dalla data di New York. Ecco la scaletta del concerto.

Dopo aver partecipato a numerosi festival quest’estate, i Placebo hanno suonato ieri  al Terminal 5 di New York per il tour che accompagna l’uscita del nuovo album Loud Like Love. Giunta ormai al settimo lavoro, la band di Brian Molko ha ormai consolidato la sua formula vincente, così nel disco come nei live, che unisce chitarre affilate, ritornelli killer e un pizzico di elettronica e, dopo un’altra sosta a Los Angeles, approderà nel Vecchio Continente a novembre, precisamente a Leeds. Tra le date previste, l’unica italiana arriva il 23 novembre a Bologna, presso l’Unipol Arena, mentre tutto il tour europeo sarà aperto dai Toy, band inglese tra post-punk e psichedelia che viene dallo stesso giro degli Horrors.

I Placebo hanno sempre avuto un sesto senso particolare per la scelta dei singoli che si sono rivelati, senza eccezioni, azzeccati e hanno trascinato album non sempre fortissimi. L’attitudine glam-punk della band, la caratteristica voce di Molko e il sangue pop che, a detta del bassista Stefan Olsdal, è sempre stato presente nelle loro vene, ha fatto sì che nel corso di questi quindici anni i tre si trovassero spesso in cima alle classifiche. La scaletta del tour e un viaggio in questi singoli partendo subito a mille, con alcuni dei più recenti, compresi gli ultimi Too Many Friends e Loud Like Love. E l’ultimo album entra prepotentemente nella parte centrale, dove vengono suonate otto delle dieci tracce, per poi chiudere il live set con la tripletta perfetta Meds-Special K-The Bitter End. Per l’encore si riservano le piccole sorprese: uno dei primissimi singoli della band Teenage Angst – purtroppo le amatissime Nancy Boy e soprattutto Pure Morning rimangono fuori dal lotto – e la cover di Kate Bush Running Up That Hill, che ormai i Placebo suonano come se fosse loro, giusto prima del gran finale.

La copertina dell’ultimo album domina anche la scenografia alle spalle del trio, che è aiutato da un paio di musicisti aggiuntivi per dare più sostanza al sound, soprattutto quello più stratificato dei dischi recenti.

Placebo scaletta tour 2013

B3
For What It’s Worth
Too Many Friends
Loud Like Love
Twenty Years
Every You Every Me
Scene of the Crime
A Million Little Pieces
Rob the Bank
Purify
Breathe Underwater (versione lenta)
Song to Say Goodbye
Exit Wounds
Begin the End
Meds
Special K
The Bitter End

Bis:
Teenage Angst
Running Up That Hill (Kate Bush cover)
Post Blue
Infra-red

Commenti

Commenti

Condivisioni