Notizie

Noel Gallagher la scaletta dei concerti di Firenze e Bologna

Noel Gallagher è arrivato in Italia per due appuntamenti speciali accompagni da una scaletta che ha attinto dal repertorio degli Oasis e dall’esordio degli High Flying Birds.

Noel Gallagher è arrivato in Italia per due appuntamenti speciali accompagnati da una scaletta che ha attinto dal repertorio degli Oasis e dall’esordio degli High Flying Birds.

Scaletta Noel GallagherL’avevamo lasciato all’Heinken Jammin Festival quando era salito sul palco accompagnato da occhiali da sole, camicia, chitarra a tracolla e l’immancabile anello. L’attacco era stato affidato a (It’s Good) To Be Free, canzone d’apertura ormai di tutti i concerti di Noel. E così è stato anche per le due tappe italiane di questo inizio autunno.
Sia a Bologna (guarda le foto) che a Firenze, l’ex Oasis ha miscelato i pezzi del suo nuovo progetto, gli High Flying Birds, e i classiconi della sua ex band. Mucky Fingers, che vale più di mille saluti, Everybody’s On The Run sulla quale la gente comincia a ballare, le hit If I Had A Gun, The Death Of You And Me e What A Life coinvolgono il pubblico ma non sono Whatever, ne Supersonic, o Little By Little e Don’t Look Back In Anger.

Un concerto di Noel è sempre un momento particolare perché il pubblico italiano ha ancora tanta voglia di Oasis e in un momento come questo in cui (si parla di reunion ma al momento sono solo parole) la band è divisa in due, con il fratello Liam che prova a far sue certe canzoni dell’ex super gruppo di Manchester senza particolari risultati, un concerto degli High Flying Birds è l’unico vero momento in cui i fan possono riascoltare i pezzi ai quali hanno legato i loro ricordi.

Scaletta concerto Noel Gallagher Firenze Bologna 2012

(It’s good) To Be Free

Everybody’s On The Run

Dream On

If I Had A Gun

The Good Rebel

The Death Of You And Me

Freaky Teeth

Supersonic (acoustica)

Spaceman (acoustica)

Record Machine

What A Life

Talk Tonight

Soldier Boys & Jesus Freaks

Broken Arrow

Half The World Away

Stranded On The Wrong Beach

Let The Lord Shine A Light

Whatever

Little By Little

Don’t Look Back In Anger

Commenti

Commenti

Condivisioni