Una bordata dietro l’altra nella scaletta degli Slipknot a Padova

slipknot-padova-2-febbraio-2016
di Jacopo Casati
Foto di Cristina Checchetto

Il terzo concerto degli Slipknot in Italia nel giro di un anno, ha dimostrato ancora una volta che attualmente la band americana è leader assoluta del movimento heavy metal moderno. Il gruppo ha proposto una scaletta in cui i grandi classici l’hanno fatta da padrone. Ben dieci dei diciassette pezzi in setlist infatti, sono stati estratti dall’oramai leggendario disco omonimo del 1999 e dal successivo Iowa del 2001.

Clicca qui per guardare le foto del concerto.

Slipknot, la scaletta del concerto di Padova 2 febbraio 2016

Be Prepared for Hell / The Negative One
Disasterpiece
Eyeless
Skeptic
I Am Hated
Killpop
Dead Memories
Everything Ends
Psychosocial
Wait and Bleed
Duality
The Devil in I
Metabolic
(sic)

Encore:
Hell / Surfacing
Left Behind
Spit It Out

Commenti

Commenti

Condivisioni