Home Speciali

I 10 migliori concerti dell’estate 2012

Migliori concerti estate 2012Fatichiamo a ricordare un’estate così ricca di live come quella del 2012. Artisti internazionali e italiani hanno calcato i palchi (più o meno grandi) della penisola offrendo al pubblico il meglio della musica contemporanea. Rock, hard rock, pop, elettronica, cantautorato. Davvero è difficile immaginare che ci possa essere un’offerta maggiore. Certo, stiamo parlando di quantità, mentre è la qualità a far si che un concerto diventi un grande spettacolo. Per questo abbiamo pensato di classificare i migliori concerti dell’estate 2012. Perché ci interessa la qualità. Come ci siamo permessi? Be’, li abbiamo visti praticamente tutti. Qui a Onstage non facciamo altro che guardare, fotografare e scrivere di concerti e tour. Naturalmente i fan di gruppi o artisti che sono rimasti fuori rimarranno delusi, s’incazzeranno, ma quando si parla di classifiche c’è sempre qualcuno scontento. È fisiologico.

I migliori concerti dell’estate 2012: le regole

Le regole sono poche e semplici. Abbiamo considerato tutti i concerti all’aperto che abbiamo seguito, quindi anche quelli fuori dalle date in cui tecnicamente inizia e finisce l’estate (20/21 giugno-20/21 settembre) ed escluso gli eventi benefici, come il Concerto per l’Emilia e Italia Loves Emilia, perchè ritenuti “fuori concorso” vista la finalità. Infine, ci siamo basati sul nostro personalissimo giudizio. Enjoy!

I migliori concerti dell’estate 2012: la classifica

10. GUNS N’ ROSES – Rho (MI), Fiera Milano Live, 22 giugno

Guns N' RosesDei Guns N’ Roses che tra la fine degli anni 80 e l’inizio dei 90 incisero album che sono entrati di diritto nella storia del rock (su tutti Appetite For Distruction, 1987, e il doppio Use Your Illusion I e II, 1991) è rimasto poco. Nella formazione attuale, i superstiti di quel periodo sono solo Axl Rose e Dizzy Reed. Ma le canzoni, quelle non si cancellano. È proprio il fenomenale repertorio che ha permesso ai Guns del 2012 di entusiasmare il Gods Of Metal – quest’anno si è svolto presso Fiera Milano Live, a Rho – con un set di oltre tre ore (leggi la recensione del concerto). In più, Axl è apparso in forma come mai era capitato negli ultimi anni, nonostante i chili di troppo. Roba d’altri tempi. Inserire questo concerto nella top ten dell’estate 2012 è il minimo che potessimo fare.

Commenti

Commenti

Condivisioni