Speciali

20 video musicali con future star del cinema

angelina_jolie_video_venditti_alta_marea

Lo so, lo sai, il tempo vola. Lo sanno anche Angelina Jolie, Eva Mendes, Matthew McConaughey e tante altre star del cinema che prima di brillare a Hollywood si dovevano accontentare di apparire in video musicali più o meno di successo. C’è chi era una semplice comparsa, chi invece proprio mettendo il proprio faccione sulle note di una hit ha visto decollare la propria carriera. Chissà che cosa pensano oggi queste 17 star quando, guardando indietro di qualche anno (o decennio), si rivedono in questi video.

Angelina Jolie
«Volevamo una bella donna pronta a scene erotiche. Un giorno si presenta una ragazza splendida, sensuale e aggressiva, con la faccia un po’ paffuta. Siamo rimasti subito affascinati». A parlare è Antonello Venditti. La ragazza splendida e paffuta invece era Angelina Jolie, che a 16 anni è la star e voce narrante del video di Alta marea (1991).

E ben prima di vestire i (succinti) panni di Lara Croft e diventare moglie di Brad Pitt, la bella Angelina aveva prestato il suo volto anche a Meat Loaf. Nel 1993 infatti è la protagonista del video di Rock ‘N’ Roll Dreams Come Through.

Matthew McConaughey
È l’attore del momento. Dopo anni di onorata militanza in commedie sentimentali e ironiche, il bel Matthew ha strappato l’Oscar a Leonardo DiCaprio per la sua emozionante interpretazione in Dallas Buyers Club. Per non parlare del successo planetario del suo poliziotto esistenzialista nella serie tv True Detective. Ma prima, molto prima di tutto questo, nel 1992 il 23enne McConaughey era semplicemente un giovane innamorato nel video della ballata di Trisha Yearwood, Walkaway.

Courteney Cox
Andare al concerto del proprio cantante preferito, essere notata dal proprio idolo ed essere trascinata sul palco insieme a lui. È il sogno di qualsiasi adolescente ed è un sogno che si realizza per una ventenne Courteney Cox nel video di Dancing in the Dark di Bruce Springsteen. Era il 1984 e proprio da qui parte la carriera della Cox, che 10 anni più tardi entrerà nel cast di Friends.

Matt Le Blanc
Restiamo in tema Friends. Già, perché anche il buon Joey Tribbiani alias Matt LeBlanc ha alle spalle una gavetta fatta anche di video musicali. Nel 1991 LeBlanc era ancora un aspirante attore quando viene scelto da una giovane Alanis Morissette per essere la guest star del video Walk Away. Con tanto di effusioni finali.

Liv Tyler e Alicia Silverstone
Avere un padre rockstar ogni tanto può aiutare. Di sicuro il buon Steve Tyler ha aiutato la carriera della figlioletta Liv, che raggiunge la popolarità a 16 anni, nel 1993, grazie all’indimenticabile video di Crazy, canzone degli Aerosmith. Lei la mora, Alicia Silverstone la bionda, in 6 minuti e spiccioli di godimento per gli occhi degli adolescenti anni Novanta.

Alicia si concederà pure il bis pochi mesi dopo con un altro video degli Aerosmith, Cryin’, nel quale è protagonista assoluta.

Benicio Del Toro
Spiccioli di gloria anche per un giovanissimo Benicio Del Toro. A 20 anni il tenebroso attore portoricano compare per un attimo nel video di La Isla Bonita (1987). Madonna canta e balla vestita di rosso, lui lo si intravede sorridere nelle retrovie.

Patrick Swayze
Qualche mese dopo Francis Ford Coppola gli offrì un ruolo per I ragazzi della 56esima strada, ma nel 1982 Patrick Swayze era ancora un ballerino di 30 anni che anelava a una carriera nel cinema. E proprio come ballerino compare nel video di Rosanna dei Toto.

Wesley Snipes
Negli anni Ottanta i video di Michael Jackson non passavano di certo inosservati. E di sicuro non poteva passare inosservato quello di Bad, diretto niente meno che da Martin Scorsese. L’antagonista di Michael Jackson era un ragazzotto di 25 anni che aveva fatto ritorno nella natìa Orlando dopo qualche studio attoriale a New York. E il ragazzotto in questione era proprio Wesley Snipes: dopo questa comparsa partirà la sua carriera hollywoodiana.

Eva Mendes
Oggi è considerata un sex symbol e per raggiungere tale fama l’attrice di origine cubana ha mosso i suoi primi passi recitando in vari videoclip. La prima apparizione in assoluto è datata 1996, quando Eva aveva 22 anni, nel video di Sea Vida E’ dei Pet Shop Boys. Un anno più tardi si fa notare in Miami di Will Smith.

Jack Black
Nel 1999 Jack Black aveva già recitato in qualche film, ma sempre con ruoli da comprimario. Sarà un caso, ma è solo dopo la sua apparizione nel video di Sexx Laws di Beck che comincia la sua scalata verso la notorietà che arriva puntualmente pochi mesi più tardi grazie al ruolo da protagonista in Alta fedeltà di Stephen Frears.

Hugh Laurie
Negli Stati Uniti era praticamente uno sconosciuto e il camice bianco di Doctor House era ben là da venire.  In compenso Hugh Laurie, già conosciuto nella natìa Gran Bretagna grazie allo show Fry & Laurie, nel 1992 indossa parrucca bianca e neo artificiale in Walking on Broken Glass di Annie Lennox. Nel video compare anche John Malkovich, protagonista del film Le relazioni pericolose, cui il video si ispira.

Elijah Wood
Nel 1989 Elijah Wood era già alto quanto un hobbit ma aveva solo 8 anni. Non aveva ancora avuto a che fare con elfi, nani e stregoni ma compare nel video Forever Your Girl di Paula Abdul. Solo la prima di una serie di apparizioni in video musicali.

Nel 1995 rieccolo in Ridiculous Thoughts dei Cranberries.

Mila Kunis
Nel 2011, dopo la sua performance ne Il cigno nero, la rivista Maxim l’ha piazzata al secondo posto nella classifica delle donne più sexy del mondo. Nel 2001, a 18 anni, Mila Kunis è la protagonista del video di Jaded degli Aerosmith. Già, il vecchio Steve è specializzato nello scovare giovani, e talentuose, bellezze.

Zooey Deschanel
Capelli rossi a caschetto e niente frangetta. Ma lo sguardo è già il suo. A 18 anni Zooey Deschanel compare nel video di She’s Got Issues degli Offspring. Da lì prende il via la sua carriera da attrice e cantante che la porta a diventare la protagonista della pluripremiata serie tv New Girl.

Christina Hendricks
È sempre stata rossa invece Christina Hendricks, la procace Joan della serie tv Mad Men. Il successo l’ha raggiunto solo nel 2007 dopo tanta gavetta. Nel 1999, a 24 anni, compariva nel video di One Hit Wonder degli Everclear.

Aaron Paul
Giornata difficile nel video di Thoughtless dei Korn per Aaron Paul, vittima delle angherie dei bulli della scuola. La sua reazione sarà molto insensa e, per così dire, di stomaco. Era il 2002 e il buon Aaron era ancora un illustre sconosciuto. Qualche anno dopo sarebbe stato il co-protagonista di una delle serie tv più acclamate di tutti i tempi, Breaking Bad.

Commenti

Commenti

Condivisioni