Speciali

I 10 incidenti da palco più divertenti del 2014

10 migliori incidenti da palco del 2014

È il timore più grande di tutti gli artisti. La ressa sottopalco, i fan a smanettare coi telefonini per registrare, i flash come lucciole sugli spalti, piccole stelle di una serata calda e memorabile. Ma l’epic fail, come il diavolo, si nasconde nei dettagli. Basta un centimetro di vestito in meno, un’inquadratura sbagliata, un fan esagitato e tutto sprofonda nel baratro del voyeurismo. Abbiamo passato in rassegna gli incidenti da palco del 2014 e abbiamo selezionato i più divertenti.

10. Morgan (Airlines), Modugno (BA)
Bene il decollo, qualche problema in fase di atterraggio.

9. Liam Payne (One Direction), Dublino
A rischio cartellino giallo per simulazione.

8. Nicki Minaij, MTV EMA
Visto dopo il video di Anaconda, questo wardrobe malfunction è semplicemente acqua fresca (dal minuto 1:30).

7. Emma Marrone, Napoli
«Era tutto sistemato e programmato, non fate i fighi». Di lei ci piace l’autoironia.

6. Britney Spears, Las Vegas
Habitué del genere problema da palco consapevole e inconsapevole, si conferma anche quest’anno in classifica. Inossidabile.

5.  Corri, Avril, corri!, Cina
Un concerto è come una scatola di cioccolatini. Non sai mai cosa ti grideranno dalla pit. (dal minuto 3:50)

4. Miley Cyrus, Bangerz Tour, Australia
Salvata solo dal fake butt, manco fosse Nicki Minaij.

3. Conor Ball, The Vamps, London
Mio nonno diceva sempre: «Guarda dove cammini». A maggior ragione se sei su un palco alto 2 metri.

2. Laura Pausini live, Perù
«Yo la tengo como todas» entra di diritto nelle migliori frasi che trasformano un Epic Fail in un Epic Win (tanto da aver fatto sorgere il sospetto in alcuni che non tutto fosse proprio casuale).

1. Iggy Azalea, MTV VMA
Per stile e tecnica la migliore caduta dell’anno. Ottimo come meme nei momenti di solitudine.

Commenti

Commenti

Condivisioni