Interviste Speciali

Speciale MTV Days 2011 – Mauro Ermanno Giovanardi. Intervista.

Il tuo nuovo disco sta riscuotendo un buon successo sia in versione fisica che in download. Credi che il traino sanremese abbia contribuito in qualche modo o preferisci pensare che sia solo una casualità?
Di certo la grande esposizione sanremese ha contribuito a spingere anche il disco. Ma più in generale credo che con Io confesso, il brano che ho portato sul palco dell’Ariston, sia accaduto un piccolo miracolo, trasversale e generazionale: più che un brano per Sanremo, è un brano su Sanremo, quando era ancora in bianco e nero e la musica italiana era fatta da gente come Tenco, Gaber, Mina…

Stai per debuttare con un tour che ti vedrà impegnato con una formazione incredibile e che va oltre il solito concetto di gruppo rock tradizionale. Avrai un ottetto d’archi, oltre a una sezione fiati. Vuoi parlarcene per bene?
Era necessario che anche il live avesse i colori e le suggestioni che permeano tutto il disco. Volevo ricreare anche dal vivo quello stesso suono particolare e senza tempo, e l’unico modo per farlo era farmi affiancare da molti tra gli stessi musicisti che mi hanno accompagnato durante le registrazioni. L’orchestra completa tutto, restituendo l’atmosfera giusta. Saremo davvero in tanti in tour e sul palco, diciamo che per chi è abituato a vedermi in formazioni più intime e raccolte sarà una sorpresa e una botta di energia!

Quale repertorio hai scelto per il live? Solo materiale dei tuoi dischi solisti (specialmente l’ultimo) oppure ci saranno incursioni nella tua lunga storia musicale?
Ci sarà tutto il nuovo disco, certo, e poi qualcosa dal mio album precedente (Cuore a nudo). Alcuni brani presi dal repertorio La Crus e infine un paio di cover, importanti per dare le coordinate giuste e accompagnare bene l’ascoltatore in questo viaggio musicale…

Che tipo di spettacolo presenterai all’MTV Days? Un concentrato di quello che sarà il concerto del tour?
Esattamente. Ho chiesto e ottenuto di portare con me la formazione al completo, mi entusiasma l’idea di proporre uno show ricco e raffinato al pubblico di Torino e di MTV!

 

Commenti

Commenti

Condivisioni