The Voice Italia 2015

La prima puntata delle Battle fa bene a The Voice

the-voice-italia-2015

Ieri 1 aprile è andata in onda la sesta puntata di The Voice Italia 2015: le canzoni della prima Battle e quali concorrenti hanno proseguito l’avventura.

The Voice of Italy torna a rodare i motori con la prima puntata delle Battles. Ad accompagnare i quattro giudici dietro le quinte sono degli speciali guest coach che hanno dato speciali consigli ai talenti. Si tratta di Enrico Ruggeri (#teamax), Malika Ayane (#teamfach), Arisa (#teamnoemi) ed Edoardo Bennato (#teampelù).

Si parte subito con un bel duello, nel quale c’è già uno dei possibili favoriti. Si tratta di Lele: bella voce, presenza scenica, balletti e mosse accattivanti. Altra bellissima Battle è quella tra Davide Fusaro e Alessandra Salerno, che cantano Ain’t No Sunshine di Bill Withers. Si qualifica Alessandra, ma Davide si guadagna comunque un posto dopo che Ax usa lo Steal (opzione già impiegata lo scorso anno che consente a un giudice di ripescare in extremis un talento eliminato) e la strappa a Noemi, che aveva premuto il pulsante a sua volta.

C’è poi un divertente dissing tra J-Ax e Dj Francesco che si prendono in giro a suon di rime improvvisate, ma poi fanno pace quando il secondo ripesca Chiara Iezzi, eliminata proprio da Ax, suscitando le ire del padre Roby, che non era d’accordo e continua poi a lamentarsi del figlio, reo di non averlo rispettato. I due giudici del #teamfach tornano però d’accordo nel valutare le loro due concorrenti successive, decidendo di salvare la giovanissima Alessia Labate (17 anni), anche se insoddisfatti dalla performance di entrambe.

C’è poi spazio per uno scherzo di Piero Pelù a Cli, brava concorrente scartata a malincuore dai due Facchinetti (che però cercano di convincere i colleghi a usare lo steal). El Diablo aspetta che la cantante sia ormai uscita per premere il pulsante e richiamarla indietro incredula. Altra situazione divertente è la discussione “fuori studio” dei due coach Facchinetti che, trovandosi in parziale disaccordo su chi salvare, si devono consultare per qualche secondo per scegliere alla fine Chiara.

Ax decide di salvare Luca Boccadamo perché “ha le palle più pelose”, nel senso che i rapper del #teamloser devono avere un carattere enorme. La puntata, la prima con un po’ di ritmo dopo cinque serate interminabili di Audition, si conclude con una Battle in meno per il #teampelù (tre invece di quattro come gli altri), mentre ben quattro Steal sono state usate, una per ogni giudice. Ecco quali sono stati i brani interpretati dai concorrenti durante gli scontri, chi ha avuto la meglio e chi è stato ripescato all’ultimo istante.

The Voice Italia 2015 sesta puntata Battles: canzoni, concorrenti qualificati, ripescati ed eliminati

TEAM J-AX (guest coach Enrico Ruggeri)
Edo Sparks vs. Lele cantano Uptown Funk di Mark Ronson feat. Bruno Mars
Qualificato – Lele
Chiara Iezzi vs. Arianna Alvisi cantano Celebrity Skin delle Hole
Qualificata – Arianna Alvisi
Ludovica Cola vs. Nathalie Coppola cantano Quello che le donne non dicono di Enrico Ruggeri
Qualificata – Nathalie Coppola
Maurizio Musumeci vs. Luca Boccadamo cantano Sono = Sono dei Bluvertigo
Qualificato – Luca Boccadamo

TEAM FACCHINETTI (guest coach Malika Ayane)
Gianni Scardamaglio vs. Alex Ceccotti cantano The House Of The Rising Sun degli Animals (nella versione italiana)
Qualificato – Alex Ceccotti
Alessia Labate vs. Clelia Granata cantano Price Tag di Jessie J
Qualificata – Alessia Labate
Cli vs. Aj Summers cantano Airplanes di B.o.B. feat. Hayley Williams
Qualificato – Aj Summers
Sofia vs. Chiara cantano La mia storia tra le dita di Gianluca Grignani
Qualificata – Chiara

TEAM NOEMI (guest coach Arisa)
Keeniatta vs. Claudia Miele cantano Survivor delle Destiny’s Child
Qualificata – Keeniatta
Roberto Pignataro vs. Benny Pierri cantano Io amo di Fausto Leali
Qualificato – Roberto Pignataro
Nicol Manenti vs. Dany Petrarulo cantano La compagnia di Lucio Battisti (nella versione di Vasco Rossi)
Qualificato – Dany Petrarulo
Gregorio Rega vs. Massimiliano Marchetti cantano Part Time Lover di Stevie Wonder
Qualificato – Gregorio Rega

TEAM PELÙ (guest coach Edoardo Bennato)
Davide Fusaro vs. Alessandra Salerno cantano Ain’t No Sunshine di Bill Withers
Qualificata – Alessandra Salerno
Marco De Vincentiis vs. Valerio Miglietta cantano La torre di Babele di Edoardo Bennato
Qualificato – Marco De Vincentiis
Marianè vs. Luca Gagliano cantano Il tempo di morire di Lucio Battisti
Qualificato – Luca Gagliano

CONCORRENTI RIPESCATI – STEAL
Davide Fusaro
 – J-Ax lo ruba a Piero Pelù (anche Noemi aveva premuto il tasto dello Steal)
Chiara Iezzi – i Facchinetti la rubano a J-Ax (ma Roby non era d’accordo)
Cli – Piero Pelù la ruba al #teamfach
Marianè – Noemi la ruba a Piero Pelù (anche J-Ax aveva premuto il tasto dello Steal)

CONCORRENTI ELIMINATI
TEAM J-AX – Edo Sparks, Ludovica Cola e Maurizio Musumeci
TEAM FACCHINETTI – Gianni Scardamaglio, Clelia Granata e Sofia
TEAM NOEMI – Claudia Miele, Benny Pierri, Nicol Manenti e Massimiliano Marchetti
TEAM PELÙ – Valerio Miglietta

Commenti

Commenti

Condivisioni