Onstage

Prosegue il Fantasma Tour dei Baustelle nei teatri, nuove date in autunno

Non c’è sosta per i Baustelle, che sono in tour da febbraio con il nuovo disco Fantasma. Dopo la prima parte di tournée e le tappe estive, si preparano ora a tornare sui palchi con una nuova serie di date tra novembre e dicembre.

Concerti Baustelle tour 2013

Il nuovo disco dei Baustelle Fantasma è uscito il 29 gennaio e si è aggiudicato immediatamente la vetta della classifica di iTunes, quasi negli stessi attimi in cui i biglietti per il concerto anteprima che il gruppo aveva in programma a Milano andavano esauriti. Sono segnali che indicano non solo quanta attesa ci fosse per la band e i suoi nuovi pezzi, ma anche di quanto sia stato apprezzato il loro ultimo lavoro, subito, al primo ascolto.

Non c’è quindi da meravigliarsi se il tour che li ha impegnati nei teatri abbia seguito lo stesso iter e abbia visto allungarsi sempre più il suo calendario. Alle prime quattro date fissate per presentare dal vivo in anteprima le nuove canzoni sono infatti seguite quelle del tour vero e proprio, che ha riportato Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi e Claudio Brasini a Milano anche in aprile. E poi sono arrivati anche i primi concerti estivi: sul palco della rassegna Ferrara Sotto Le Stelle e su quello dell’Auditorium Parco della Musica a fine luglio.

Fantasma è stato registrato con la collaborazione della Film Harmony Orchestra di Wroclaw/Breslavia (Polonia), portando la band lontano dalle sonorità rock a cui ci ha abituato. «L’orchestra sinfonica storicamente è stata inventata anche per questo, per dare infinite sfumature di dinamica, di espressione. Ci intrigava molto la possibilità di applicare questa caratteristica della musica classica alla musica leggera. Il suono finale è poco compresso, più frastagliato» ci hanno spiegato quando li abbiamo intervistati.

Il ruolo dal vivo, per le date dell’anteprima e qualcuna delle altre, è ricoperto dalla nostrana Ensemble Simphony Orchestra, nata dall’Orchestra Sinfonica di Massa e Carrara grazie alla fusione delle esperienze classiche e liriche di alcuni tra i migliori strumentisti italiani provenienti dai più importanti teatri nazionali.

Altri articoli su questo concerto

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI