Iron Maiden, un concerto anche in Italia nel prossimo tour?

concerti-iron-maiden-italia-2014-tour

Gli Iron Maiden saranno in tour in Europa nel 2014 per l’ultima leg di Maiden England. Le prime date sono già state annunciate, Steve Harris e compagni potrebbero effettuare anche un concerto in Italia, paese che da sempre li accoglie con grande entusiasmo (foto di Francesco Prandoni)

Gli Iron Maiden continueranno la prossima estate il tour di Maiden England. Sono state ufficializzate le prime date che vedranno Steve Harris e soci protagonisti in Europa come headliner di alcuni giganteschi festival. La band simbolo della New Wave of British Heavy Metal degli anni ottanta sarà infatti presente in Germania al Rock Am Ring / Rock Im Park (5-9 giugno 2014), al Greenfield Festival in Svizzera (12-14 giugno), all’Hellfest in Francia (20 giugno) e infine al Sonisphere Festival di Knebworth, Inghilterra (4-6 luglio).

Il manager del sestetto Rod Smallwood ha dichiarato: “Il Maiden England tour ha ottenuto consensi e numeri strabilianti, c’è ancora grande richiesta per avere show di questo tipo in varie parti in Europa. Non possiamo farci scappare l’occasione di visitare alcuni posti che abbiamo mancato durante l’ultima leg, benché questa volta, rispetto agli abituali tour dei Maiden, saremo on the road per meno tempo del solito. Abbiamo nuovi progetti a cui dover pensare per poterli concretizzare nel 2015 e negli anni successivi, ma ci sarà ancora occasione per i nostri fan di ascoltare le canzoni estratte da Maiden England, in generale di godersi una scaletta più omogenea che copra tutto il periodo degli anni ottanta presentato attraverso i tre DVD Early Years, Live After Death e Maiden England relativi alla storia della band e pubblicati fino a questo momento.”

Lo scorso anno i Maiden furono protagonisti di un concerto seguitissimo a Rho, ben 30mila persone supportarono Bruce Dickinson e compagni sul palco dell’Arena Fiera, dimostrando nuovamente come anche in Italia gli Iron abbiano un grande supporto. E’ quindi lecito aspettarsi buone notizie nei prossimi mesi, specialmente dopo quelle giunte in mattinata dal fronte Rock In Roma

Commenti

Commenti

Condivisioni