Video

Adele, questo mash-up di Hello con le parole riprese da film famosi è un’opera d’arte

adele-hello-cover-parole-film

L’olandese Matthijs Vlot ha postato una divertentissima cover di Hello di Adele, ma – tra tutte quelle che impazzano in Rete – è una vera opera d’arte. Matthijs è uno specialista del genere, ha realizzato Hello prendendone le parole dalle scene di film famosi. Da ET a Il Re Leone, da Ghost a Star Wars, tantissimi cult degli ultimi decenni hanno dato il loro contributo per il pezzo.

«Quando mi viene l’idea innanzitutto cerco di individuare qualche clip che si possa adattare. Poi cerco di trovarne il più possibile e di capire come metterle insieme. A volte è davvero come mettere insieme i pezzi di un puzzle. Di solito il ritmo è tutto, a maggior ragione quando c’è di mezzo la musica. Un secondo di troppo o in meno tra due parole può far funzionare tutto oppure non far incastrare a dovere due frame» ha dichiarato in un’intervista.

Matthijs non è infatti nuovo a questo tipo di video, è già da qualche anno che si diletta a rifare brani famosi utilizzando scene di telefilm o stralci di interviste. Tra i risultati migliori, la sigla di Willy il principe di Bel Air ricantata da David Hasselhoff con le scene tratte dal telefilm Supercar, Welcome To The Jungle dei Guns cantata dai personaggi della versione Disney de Il libro della giungla o Creep dei Radiohead con le parole riprese dall’intervista fatta da Oprah Winfrey a Lance Armstrong. Tra i suoi lavori passati, anche Hello di Lionel Ritchie (diffusa nel 2012, in tempi non sospetti), che sul web spopola in mash-up e cover proprio della sua omonima di Adele.

Adele, la cover di Hello con le parole dei film

Commenti

Commenti

Condivisioni