Video

Bruce Springsteen a Oslo canta We Shall Overcome in memoria di Utoya

Bruce Springsteen ha cantato We Shall Overcome a Oslo in ricordo delle vittime delle stragi che il 22 luglio 2011 insanguinarono la capitale e l’isola di Utoya.

Bruce Springsteen sorpresa Oslo in memoria di UtoyaSorpresa a Oslo: Bruce Springsteen è salito sul palco del concerto che si è tenuto in ricordo delle vittime delle stragi che il 22 luglio 2011 insanguinarono la capitale norvegese e l’isola di Utoya. L’evento aveva radunato davanti al Municipio di Oslo oltre 50mila persone, davanti alle quali – dopo l’esibizione di alcuni artisti norvegesi – il Boss ha cantato una versione acustica di We Shall Overcome  (brano della tradizione americana che, a partire dagli anni Sessanta, è diventato l’inno di tutte le battaglie per i diritti civili grazie alle interpretazioni di artisti come Pete Seeeger e Joan Baez), accompagnato da Little Steven. La sera precedente, 21 luglio, Bruce aveva suonato proprio a Oslo, nell’ambito del Wrecking Ball Tour.

Commenti

Commenti

Condivisioni