Video

Non chiedete le regole del football americano a Chris Martin, se volete capire qualcosa del Super Bowl

Chris Martin car karaoke coldplay

Chris Martin è stato protagonista dell’ultimo carpool karaoke di James Corden, andato in onda ieri sera e, se possibile, la gag è stata ancora più divertente di quella con Adele di qualche settimana fa. Le star britanniche si confermano spiritose e autoironiche, e se nello sketch con Adele ad aggiungere divertimento erano le cover, nel caso del frontman dei Coldplay anche il filo conduttore che tiene in piedi l’incontro fa la sua parte.

Corden infatti incontra Martin assolutamente per caso, lo nota al bordo della strada che sta percorrendo, mentre fa l’autostop con un cartello in mano in cui chiede un passaggio per il Super Bowl – la band si esibirà domenica sera durante l’halftime show. Al limite dello scocciato per essere costretto ad un cambio di programmi nel suo giorno libero, Corden inizia il suo lungo viaggio insieme a Chris, direzione San Francisco. I due hanno cantato assieme diversi pezzi del Coldplay – non potevano che iniziare con la recente Adventure Of A Lifetime, per poi passare a Yellow, Hymn For The Weekend, Viva La Vida, Us Against The World e Paradise – ma c’è stato spazio anche per un tributo a David Bowie con Heroes.

Tra un veloce ripasso delle regole del football americano – un po’ alla Chris Martin, a dire il vero – le imitazioni di Mick Jagger e Bruce Springsteen, i due sono arrivati a fine giornata e hanno preso una stanza in un motel per riposare. Al mattino, sono stati svegliati da un imprevisto non da poco, che però hanno risolto brillantemente.

Commenti

Commenti

Condivisioni