Video

Eddie Vedder canta allo stadio l’inno del baseball, ma ne avrebbe potuto fare a meno

eddie vedder canta per i fan allo stadio

Forse non tutti sanno che Eddie Vedder, oltre a essere un grande appassionato di surf, è anche un accanito tifoso di baseball, e in particolare dei Cubs, una delle due squadre di Chicago (l’altra sono i White Sox). Vedder, da sempre associato alla scena grunge di Seattle in quanto frontman dei Pearl Jam, è in realtà nato a Evanston, un sobborgo di Chicago, in Illinois, dove ha passato l’infanzia prima di trasferirsi con la famiglia a San Diego. Ecco perché non è raro vederlo nella città d’origine allo stadio Wrigley Field. In occasione della partita dei Cubs contro i New York Mets lo scorso 12 maggio, Eddie durante la pausa del settimo inning ha intonato a beneficio dei tanti fan Take Me Out to the Ballgame, uno degli storici inni del baseball americano, noto anche in Italia grazie ai tanti film hollywoodiani a tema. Il risultato è forse un po’ grottesco per chi non è abituato a queste comparsate in salsa USA e preferirebbe sentirlo cantare pezzi come Alive o Better Man. Vedder aveva anche inciso per la sua squadra il brano All the Way, realizzato durante il tour solista del 2008.

Già in passato Eddie aveva già molte volte cantato l’inno Take Me Out to the Ballgame, in alcuni casi anche in condizioni un po’ precarie, come nel lontano 1998 quando aveva bevuto (almeno) una birra di troppo.

Ecco qui invece l’inno cantato sempre da Vedder nel 2014.

Commenti

Commenti

Condivisioni