Video

Concerto dei Foo Fighters sotto falso nome, solo di cover

Foo-Fighters concerti crowdfunding

Capita spesso di sentire che un artista abbia fatto un’apparizione “a sorpresa”. E ancora più spesso si scopre poi che c’era di mezzo una televisione o comunque un gesto promozionale. Non è il caso dei Foo Fighters, che i fan sanno bene essere una band che fa di uno spirito rock genuino il proprio marchio di credibilità. Ed è esattamente quanto hanno dimostrato lo scorso sabato 9 maggio in un piccolo festival in California, il Conejo Valley Days 2015.

I Foos non erano in cartellone, ma compariva il nome del batterista Taylor Hawkins con la sua cover band Chevy Metal. Solo che, per lo stupore e la gioia dei presenti, sul palco sono saliti oltre a Hawkins anche Dave Grohl e compagni per proporre una setlist di sole canzoni di altri artisti, da Alice Cooper agli AC/DC, da Bryan Adams ai Van Halen, dai Queen e David Bowie ai Rolling Stones. Insomma, una performance ad alto voltaggio rock testimoniata dai video di alcuni spettatori.

Foo Fighters, la setlist del concerto come cover band Chevy Metal:
Stay With Me (Faces cover)
Jet Airliner (Steve Miller Band cover)
School’s Out (Alice Cooper cover)
Little T&A (The Rolling Stones cover)
Everybody Wants Some!! (Van Halen cover)
Panama (Van Halen cover)
Turning Japanese (The Vapors cover)
Summer of ’69 (Bryan Adams cover)
Bitch (The Rolling Stones cover)
Under Pressure (Queen & David Bowie cover)
Let’s Go (The Cars cover)
I’m the One (Van Halen cover)
Show Your Love (Van Halen cover)
You May Be Right (Billy Joel cover)
Hurts So Good (John Mellencamp cover)
Miss You (The Rolling Stones cover)
My Sharona (The Knack cover)
Let There Be Rock (AC/DC cover)

Commenti

Commenti

Condivisioni