Video

Grammy 2016: i video dei (memorabili) tributi a David Bowie e a Lemmy dei Motörhead

grammy-2016-video-tributi-david-bowie-lemmy

Tra i tributi che hanno affollato la 58esima edizione dei Grammy Awards, tenutasi la notte del 15 febbraio allo Staples Center di Los Angeles, spicca senza dubbio quello di Lady Gaga a David Bowie, scomparso lo scorso 10 gennaio. Introdotta da Ed Sheeran, la star americana si è esibita in un’incalzante performance tra psichedelia, video mapping, piume e lustrini. Chioma rosso fuoco e completo bianco in pieno “Ziggy Stardust Style”, Gaga non si è di certo risparmiata e a eseguito uno dietro l’altro successi come Space Oddity, Changes, Ziggy Stardust, Suffragette City, Rebel Rebel, Fashion, Fame, Let’s Dance e Heroes. 

FULL HD PERFORMANCE: Lady Gaga pays tribute to David Bowie at the Grammys 2016

Pubblicato da Lady Gaga Explore su Lunedì 15 febbraio 2016

Un altro omaggio memorabile a un personaggio che ha fatto la storia del rock è stato quello a Lemmy Kilmister, compianto leader dei Motörhead, morto il 28 dicembre 2015.«Molti di noi adorano il rock’n’roll, ma ad essere rock’n’roll non siamo in molti. Lemmy sì che lo è stato. Era un ribelle, una voce fuori dal coro. Lui era i Motorhead», con queste parole Dave Grohl ha introdotto sul palco gli Hollywood Vampires, la super band formata da Alice Cooper, Johnny Depp e Joe Perry che ha ricordato Lemmy con la cover di Ace Of Spades, classicone del 1980 del gruppo londinese. In apertura i Vampiri hanno suonato anche un inedito: As Bad As I Am, pezzo da poco pubblicato anche sul canale YouTube del gruppo.

L’edizione 2016 dei Grammy ha visto trionfare Taylor Swift, Alabama Shakes, Bruno Mars e Kendrick Lamar, vincitori di alcuni dei premi più prestigiosi.

Commenti

Commenti

Condivisioni