Video

Guns N’Roses, Axl sul palco con il trono di Dave Grohl a Las Vegas

guns-n-roses-axl trono dave grohl
di Francesca Vuotto
Foto di Splash

Ad una settimana di distanza dal secret show con cui hanno scaldato i motori, i Guns N’ Roses sono ufficialmente partiti con il Not In This Lifetime Tour, quello della reunion, che li porterà in giro nel 2016. Prima tappa Las Vegas, dove Axl si è presentato sul palco alla Dave Grohl. Sì, perchè proprio durante il live dell’1 aprile si è rotto un piede e per presenziare degnamente on stage ha deciso di ricorrere al trono che il frontman dei Foo Fighters ha utilizzato per la sua tournée 2015 dopo essersi rotto la gamba. «Devo dire grazie a Dave Grohl per questo, è stato molto gentile» ha detto per ringraziarlo pubblicamente del prestito.

Il trono aveva ancora il logo dei Foos la prima sera, ma è scomparso per il concerto di quella successiva. I GNR si sono infatti fermati in città per due live e proprio quello di sabato è stato particolarmente speciale. La band ha infatti ospitato sul palco in onore dei vecchi tempi Sebastian Bach, con cui hanno cantato My Michelle. Penso di parlare a nome di tutta Las Vegas se dico “Grazie per averci reso così maledettamente felici, Guns N’Roses!” ha detto prendendo parola. Il pezzo è stato eccezionalemente inserito in scaletta proprio per la presenza di Bach, una scaletta che segue grosso modo quella svelata nella data zero, ma che si arricchisce di qualche pezzo in più – tra cui grandi classici come Patience, Coma e November Rain.

Commenti

Commenti

Condivisioni