Video

Axl Rose e Angus Young insieme al Coachella, il feeling c’è e si vede

guns-n-roses-coachella-angus young
di Francesca Vuotto
Foto di Francesco Prandoni

Il weekend è stato di quelli memorabili per i Guns N’ Roses: non solo hanno debuttato al Coachella dopo la reunion ma hanno anche confermato la notizia che circolava da qualche mese e che aspettava solo l’ufficialità. Axl Rose sostituirà Brian Johnson come frontman degli AC/DC nelle prossime date del loro tour, comprese quelle europee – tra le quali purtroppo ne mancano di italiane. Per suggellare l’annuncio e l’inedita formazione che si esibirà a breve, sul palco del festival californiano è salito anche Angus Young, con cui Slash e soci hanno suonato Whole Lotta Rosie e Riff Raff.

Ecco la scaletta che i Guns hanno proposto durante il primo weekend del Coachella, dove si esibiranno anche il prossimo fine settimana – e che si discosta leggermente da quella proposta nelle prime date del Not In This Lifetime Tour, quello che ha segnato il loro ritorno insieme:

It’s So Easy
Mr. Brownstone
Chinese Democracy
Welcome to the Jungle
Double Talkin’ Jive
Estranged
Live and Let Die (Wings cover)
Rocket Queen
You Could Be Mine
Attitude (Misfits cover)
This I Love
Coma
Speak Softly Love (Love Theme From The Godfather)
Sweet Child O’ Mine
Better
Civil War
Whole Lotta Rosie (AC/DC cover with Angus Young)
Riff Raff (AC/DC cover with Angus Young)
Jam
November Rain
Knockin’ on Heaven’s Door (Bob Dylan cover)
Nightrain

Patience
The Seeker (The Who cover)
Paradise City

Commenti

Commenti

Condivisioni