Video

Guns N’ Roses, a Detroit si è visto un Axl Rose davvero incontenibile

guns-n-roses-tour-2016-detroit
di Francesca Vuotto
Foto di Mathias Marchioni

Abbandonato il trono che gli aveva prestato Dave Grohl per cantare nonostante l’infortunio al piede, Axl Rose ieri è salito sul palco di Detroit per la prima tappa del Not In This LifeTime Tour (udite, udite, in orario!) e si è confermato davvero in forma – cosa che aveva già fatto capire durante i primi concerti della reunion e i live insieme agli AC/DC.
Dopo il debutto sul palco del Coachella e a Las Vegas e Città del Messico, ieri i Guns N’ Roses hanno dato il via ufficiale al tour della reunion, che toccherà per quest’anno solo i palazzetti delle principali città degli USA. In attesa di poterli vedere, forse, in Italia – hanno già annunciato di voler festeggiare l’anno prossimo i 30 anni di carriera con una tournée mondiale. Ecco un assaggio di come è andata ieri sera e di quel che devono aspettarsi i fan americani.

Clicca qui per leggere la scaletta del tour.

Commenti

Commenti

Condivisioni