Video

I Foo Fighters suonano i White Stripes, ma canta il medico di Dave Grohl

i Foo Fighters suonano i White Stripes ma canta il medico di dave grohl

“Holy shit! What a badass!”. A esclamarlo è stato Dave Grohl dopo aver ospitato sul palco dei Foo Fighters il dottore che l’ha operato per ridurre la frattura alla gamba che gli ha costretto ad annullare alcune date e a proseguire il resto del tour seduto su un trono con la gamba ingessata. Il tutto è accaduto durante il live dei Foos a Fenway Park, a Boston. La band ha iniziato a suonare Seven Nation Army dei White Stripes, ma a cantare non è stato né Grohl né il batterista Taylor Hawkins. Del microfono si è impossessato il dottor Lew Schon che si è scatenato sulle note della hit di Jack White. Resta da capire una cosa: Grohl ha invitato sul palco il proprio medico solo per ringraziarlo o nel scegliere il brano ha voluto mandare anche una frecciata a White, facendo cantare a un “dilettante” il suo pezzo più famoso? Il leader dei Foos aveva infatti avuto qualche screzio con White in passato (per una battuta infelice di quest’ultimo che aveva “accusato” i Foos di non essere grandi musicisti).

Commenti

Commenti

Condivisioni