Video

Kanye West ricoverato d’urgenza dopo uno sproloquio di 30 minuti

kanye-west-ricoverato-esaurimento-nervoso

Kanye West è stato ricoverato in un ospedale di Los Angeles a causa di un esaurimento nervoso che ha compromesso il suo stato di salute mentale. La situazione è precipitata dopo il concerto tenuto a Sacramento – che fa parte del suo Saint Pablo Tour, che è stato temporaneamente cancellato -, durante il quale il rapper ha abbandonato il palco dopo soli 30 minuti e dopo aver inscenato un lungo monologo durante il quale se l’è presa con Beyoncé e Jay-Z.

Durante la ramanzina si è lamentato del fatto che l’ex amico e collaboratore avrebbe tentato di ucciderlo e della moglie ha detto: «Siamo tutti bravi, siamo tutti uguali ma qualche volta facciamo troppa politica e ci dimentichiamo chi siamo – solo per vincere. ‘fanculo la vittoria, l’essere fighi, sembrare fighi, ‘fanculo tutto!», facendo riferimento al supporto dato da Beyoncé a Hillary Clinton alle recenti elezioni presidenziali.

A quanto pare al momento West è sotto osservazione, dopo che medici e polizia sono intervenuti per obbligarlo a ricoverarsi, “per la sua salute ed incolumità, in seguito ad una chiamata ricevuta nella giornata del 21 novembre. Il magazine TMZ è riuscito a raggiungere uno dei suoi dottori, che avrebbe confidato di sospettare che alla causa di tutto ci sia anche “una grave mancanza di sonno”.

Al momento non ci sono dichiarazioni ufficiali da parte del suo staff che confermino quanto emerso e trapelato.

Commenti

Commenti

Condivisioni