Video

Kurt Cobain distruttore di chitarre: all’asta una delle sopravvissute

kurt-cobain-chitarra-asta

Uno dei riti preferiti di Kurt Cobain sul palco era la distruzione della sua chitarra a fine concerto. Basta fare un giro online per trovare reperti video che immortalano la follia distruttrice con cui si accaniva sui poveri strumenti (e non solo): la mala sorte toccava a tutto ciò che gli capitasse a tiro e potesse servire per arrivare a fare a pezzi la sua chitarra – amplificatori, parti della scenografia, la batteria di Dave Grohl, parti strutturali della location, niente riusciva a salvarsi dalla sua furia. E c’era anche chi finita la scenata, mosso a pietà (o per semplice opportunismo) raccoglieva ciò che restava delle malcapitate e cercava di rimetterle in sesto, prendendosene cura. Tra le chitarre riportate in vita c’è anche una Stratocaster bianca e nera che viene venduta all’asta online dal suo proprietario, con una base di partenza di 34.000£ (circa 43.000€). La casa d’aste che se ne occupa stima che il prezzo finale possa arrivare ad aggirarsi sulle 100.000 sterline, l’equivalente di circa 125.000 euro.

Guardando le immagini non si riesce a non rivolgere un pensiero alla cura e dedizione con cui gli strumenti vengono realizzati, per quanto il processo sia ormai non più così artigianale come un tempo. Proprio per evitare di sprecare il frutto del lavoro certosino di molti, oltre che le qualità dei singoli strumenti, ad un certo punto la Fender cominciò a dotare il frontman dei Nirvana di alcune Stratocaster dalle prestazioni meno brillanti che potessero servire per questi momenti. Quella che potrebbe avere un nuovo proprietario – la vendita è aperta fino al 20 maggio su www.cooperowen.com – Kurt l’ha consegnata a quello attuale il 16 febbraio 1994, al termine del concerto al Palais Omnisport di Rennes in Francia. «Ho fatto molte ricerche su di lei. Secondo James Vincent, addetto alle chitarre di Cobain da dicembre 1993 in avanti, il leader dei Nirvana ne aveva cinque così e questa è stata utilizzata per l’ultima volta nello show del 31 dicembre 1993. Quindi, è stata usata durante il tour di In Utero negli USA, che si è svolto tra ottobre e la fine di quell’anno».

kurt-cobain-chitarra-asta

Commenti

Commenti

Condivisioni