Video

Un applauso ai passeggeri della metro di Londra che hanno improvvisato questa jam session

passeggeri-cantano-lean-on-me-metropolitana-londra

Le notizie che riportano i media sui viaggi in metropolitana di solito non sono piacevoli:  per lo più si tratta – almeno in Italia – di storie di disservizio, ritardi, sovraffollamenti al limite dell’umano e chi più ne ha più ne metta.

Funziona diversamente nell’impeccabile Londra, dove ci si può permettere di trascorrere il tempo di permanenza sui vagoni senza imprecare contro il mondo dei trasporti pubblici. E improvvisare un’apprezzatissima jam session. È accaduto martedì 6 ottobre sulla Northern Line, dove un gruppo di ragazzi ha cantato e suonato la hit del 1972 Lean On Me di Bill Withers (quello di Ain’t No Sunshine e Lovely Day, per intenderci), con tanto di chitarre e violino di accompagnamento, suscitando la partecipazione e il divertimento degli altri passeggeri.

A raccontare il piacevole intermezzo ci ha pensato proprio uno di loro, che ha ripreso la performance e l’ha postata su YouTube, dicendo di essere sceso alla sua fermata “con grande dispiacere“.

Commenti

Commenti

Condivisioni