Video

Il singolo solista di Samuel (Subsonica) si canta dopo il primo ascolto

samuel-subsonica-singolo-risposta

Samuel ha deciso di mettere momentaneamente da parte l’avventura Subsonica e di dare vita ad un album solista. Il disco arriverà a gennaio, ma da oggi è on air il singolo La risposta, a cui ha collaborato anche Jovanotti.

«Credo fermamente che ogni persona debba creare un costante flusso di domande a cui dare una RISPOSTA dentro la sua testa, sulla vita, sull’amore, sul motivo che ci spinge a progredire. La cosa mi tocca parecchio, perché nonostante io abbia la vita che desideravo, immerso nella musica che amo, con persone eccezionali al mio fianco, mi ritrovo sempre a pormi delle domande. Questo ovviamente mi serve come scusa per cercare qualcosa, perché l’unico modo che conosco per sentirmi vivo è cercare qualcosa, una soluzione, un motivo una RISPOSTA», da questi pensieri è nato il testo della canzone, che è accompagnato da «una musica completamente elettronica con dei momenti più morbidi che precedono esplosioni sonore a “bomba”».

Quella lontano dai Subsonica, con cui Samuel ha girato l’Italia quest’estate, è soltanto una parentesi, i fan della band torinese possono stare tranquilli. A rassicurarli ci ha pensato lui stesso in un messaggio in cui ha spiegato come questa nuova avventura derivi da un’esigenza artistica quasi fisiologica dopo tanti anni e sia momentanea: «Confrontarmi con i miei limiti, le mie paure, con la complicatezza dei miei pensieri. Voglio concedermi un nuovo regalo e provare ad evolvermi ancora una volta. Quando passi venti anni a rendere la tua voce un suono parte di un alchimia di suoni è inevitabile la sottrazione, il togliere diventa indispensabile per far funzionare le cose. Voglio per una volta non dover togliere niente a quella parte di me che mi ha regalato una vita meravigliosa e poi tornare serenamente a fare quello che facevo prima coi miei compagni».

Commenti

Commenti