Video

Le prime immagini di Vinyl, la serie tv di Mick Jagger e Martin Scorsese che non ci perderemo per nulla al mondo

Trailer Vinyl serie tv Mick Jagger Martin Scorsese

Era bastato annunciare che Mick Jagger e Martin Scorsese stessero lavorando insieme a una serie tv sull’industria musicale nel periodo disco e punk (quindi la fine degli anni 70 e l’inizio della decade successiva) per scatenare la curiosità e l’attesa di milioni di fan della musica e del cinema in giro per il mondo. Vinyl, questo il titolo della fiction in nove puntate, sarà trasmessa da HBO nel 2016.

Per creare buzz intorno al progetto, l’emittente televisiva ha pubblicato su Instagram un trailer  che sta facendo il giro della Rete. In realtà il filmato assomiglia più a un teaser, perché nulla si capisce della trama o dei protagonisti. Poche immagini, scelte accuratamente, che introducono il mood della serie. E mostrano chiaramente di cosa si parla: sostanzialmente sesso, droga e rock’n’roll nel mondo della discografia dell’epoca.

This is #Vinyl, a new @hbo series from Martin Scorsese, Mick Jagger and Terence Winter. More coming your way this week.

Un video pubblicato da Vinyl on HBO (@vinyl) in data:

Vinyl si basa su un’idea iniziale di Mick Jagger. Il frontman dei Rolling Stones immaginava di raccontare la storia di due amici che sopravvivono nell’industria musicale per 40 anni. Da qui il copione è virato sulle vicende controverse di Richie Finestra (interpretato da Bobby Cannavale), il boss di un’etichetta discografica in cerca di talenti che possano risollevare le sorti della sua label.

 

Commenti

Commenti

Condivisioni