Onstage

Biografia Antonella Ruggiero

Antonella Ruggiero è considerata una delle voci più particolari ed intense del panorama musicale italiano degli ultimi quarant’anni. Fondatrice e perno centrale del progetto Matia Bazar fino alla fine degli anni ottanta, con i quali ha registrato album entrati nella storia come Gran Bazar (1977) e Tango (1983), la Ruggiero è stata in grado di reinventarsi cantante solista nel decennio successivo, riuscendo ad ottenere successi superiori a quelli degli ex colleghi, da sempre orfani del suo particolare timbro vocale. Se brani come Per Un’ora D’amore o Vacanze Romane restano ineguagliabili, i grandi riscontri ottenuti in svariate edizioni del Festival di Sanremo dalla metà degli anni novanta ad oggi, la consacrano come una delle artiste più originali ed eclettiche del Bel Paese. L’estensione vocale sopra la media, unita ad un timbro riconoscibilissimo, le hanno permesso di cimentarsi con i generi più svariati, dal pop alla lirica, passando per la world music, di cui da sempre è grande amante e divulgatrice.

Articoli su Antonella Ruggiero

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI