Onstage

Biografia beirut

I Beirut nascono nel 2006, dal progetto di Zachary Francis Condon; inizialmente come progetto solista, che trova poi la sua naturale evoluzione in una band. Stilisticamente originali, il loro sound combina elementi del folk est europeo con il pop e l’indie rock occidentale. Condon suona principalmente la tromba, il flicorno e l’ukulele, non potendo suonare la chitarra a causa di un infortunio al polso; il resto della formazione comprende altri cinque musicisti, che si occupano di violoncello, fisarmonica, batteria, percussioni, basso e contrabbasso, tromba, trombone, tuba, euphonium e glockenspiel. La band si forma durante le registrazioni di Gulag Orkestar, a cui seguono altri tre LP e alcuni EP. Nel 2015 con No No No rinnovano il proprio stile, intraprendendo nuove strade che si allontanano dai Balcani per includere percussioni e pianoforte, senza però mai abbandonare il proprio sound caratteristico.

Articoli su beirut

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI