Onstage

Biografia Billy Idol

Inizialmente frontman della band punk rock Generation X, Billy Idol ottiene un ottimo successo come solista negli anni ottanta, con hit come White Wedding, Rebel Yell e Eyes Without A Face. Una volta abbandonata la band, i brani di Idol si ammorbidirono verso una direzione più commerciale, e la sua forte personalità ebbe modo di esprimersi al massimo. L’album Rebel Yell, il suo secondo disco, è l’apice della sua carriera: la title-track diventa una hit internazionale. Il cambio delle scene musicali, portò negli anni novanta un periodo di crisi professionale quanto personale, durante il quale troviamo sporadiche collaborazioni con colleghi o col mondo del cinema. Nel 2005, dopo anni senza nuovi dischi, arriva Devil’s Playground, e alcuni brani storici di Idol vengono inseriti in videogiochi e serie tv di successo. Nel 2014 è uscito Kings & Queens Of The Underground.

Articoli su Billy Idol

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI