Onstage

Biografia Bloody Beetroots

The Bloody Beetroots è sia il nome del progetto che lo pseudonimo del DJ e produttore Sir Bob Cornelius Rifo, all’anagrafe Simone Cogo, che durante le proprie esibizioni è noto per indossare la maschera del costume nero dell’Uomo Ragno, che il celeberrimo personaggi dei fumetti utilizzava negli anni ottanta. Musicista di formazione classica, raggiunge la popolarità nella produzione di musica elettronica con elementi di diversi stili: punk rock e new wave anni ottanta, techno e acid house. Nel 2009 pubblica Romborama, che vende un grandissimo numero di copie. A partire dall’anno successivo, il progetto si sdoppia, e arriva The Bloody Beetroots – Live, il gruppo con cui vengono eseguite le canzoni dal vivo, composto da cinque elementi. Nel 2014 The Bloody Beetroots è salito sul palco di Sanremo per coadiuvare Raphael Gualazzi, piazzandosi al secondo posto con Liberi o no.

Articoli su Bloody Beetroots

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI