Onstage

Biografia Blur

I Blur, insieme agli Oasis, sono tra i principali esponenti del Britpop degli anni Novanta. Considerati più creativi e meno ancorati agli stilemi del genere, i Blur hanno ottenuto il successo grazie alla release e alla diffusione di album come Parklife (1994) e The Great Escape (1995), summa del sound inglese di quel periodo. Tuttavia il gruppo sentiva necessario modificare in parte il proprio approccio, infatti i cambiamenti contenuti nei dischi successivi Blur (1997) e 13 (1999) portarono i Nostri in territori lo-fi e ai confini con l’alternative rock e l’elettronica. Queste influenze diventarono sempre più evidenti e sperimentali in Think Tank (2003), che vide anche la dipartita di Graham Coxon (chitarrista della band) e l’inizio di un periodo improduttivo per il gruppo. Nel 2008 avvenne la tanto attesa reunion, con un conseguente tour celebrativo mondiale.

Articoli su Blur

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI